Scrittorincittà 2015

scrittorincittaSi svolgerà a Cuneo da mercoledì 11 a domenica 15 novembre il festival Scrittorincittà che quest’anno ha come tema “Dispari”, inteso come squilibrio, disparità sociale, economica, culturale, ma anche asimmetria che apre al dinamismo, scarto rispetto alla normalità, genialità.
Nelle giornate del festival si parlerà quindi delle ingiustizie, delle contraddizioni e del disorientamento di oggi: dai temi dell’etica e della legalità analizzati da Ezio Mauro, Michele Serra, Gianluigi Nuzzi, Gherardo Colombo, Gabriele Romagnoli, Vito Mancuso, Corrado Stajano, Piero Stefani alla spinosa questione delle carceri italiane raccontata da Luigi Manconi e Gustavo Zagrebelsky, dalle morti bianche trattate da Giulio Milani, a Piazza della Loggia, con la testimonianza di Manlio Milani, dalle disparità di accesso alla cura e all’istruzione con Roberto Satolli e Aidan Chambers, alle nuove povertà descritte da Chiara Saraceno e Giuseppe Marotta.
L'”altro”, lo straniero, il diverso è spesso percepito come dispari: affronteranno il tema, tra gli altri, Claudio Magris, Enrico Deaglio, Franco Cardini, Alessandro Barbero, Antonia Arslan, Giovanni De Luna, Bruno Ballardini, Francesco Mastrandrea, Piergiorgio Paterlini, Carlo Gabardini. Dispari sono spesso anche i rapporti umani e famigliari: a scrittorincittà si parlerà di donne con Natalia Aspesi, Amazona Hajdaraj Bashaj e Maria Abbebu Viarengo (tra le vincitrici del Concorso Lingua Madre), di vite che subiscono cambi di rotta improvvisi e inaspettati con Mario Calabresi, Michela Murgia, Maurizio Maggiani, Cristina Caboni, Margherita Oggero, Marco Bosonetto, Marco Peano, Cristiano De Majo, Valeria Parrella, Mario Capello, Chiara Valerio.
Dispari è anche genio, creatività, invenzione. Dario Fo si racconterà nella veste di pittore, Flavio Caroli ci porterà sotto “lo sguardo dei maestri”, Giusi Ferré e la nipote di Giorgio Armani ci condurranno nel cuore di una delle eccellenze italiane, Silver ci farà incontrare il suo personaggio più noto, Lupo Alberto.
Dispari è chi tenta vie impervie e precluse ai più, come fanno l’atleta Nico Valsesia e la schermitrice paralimpica Bebe Vio.
Anche le note sono dispari. La musica, la poesia e l’arte saranno protagoniste con i Woody Gipsy Band, il Link Quartet e Linda Sutti (che alterneranno le loro note alle parole di Sylvia Plath, Dorothy Parker e Charles Bukovsky), i Camillas, con la loro ironia in musica, lo Xenia Ensemble, che celebrerà il centenario dantesco, Gek Tessaro che, insieme al Conservatorio “Ghedini” di Cuneo proporrà una serata studiata ad hoc per scrittorincittà.
Scrittorincittà dedica metà del proprio programma ai bambini e ai ragazzi, con appuntamenti per scuole o aperti al pubblico. Incontreranno i lettori molte tra le voci più importanti del panorama internazionale della letteratura per l’infanzia e i giovani adulti: Elvira Lindo, Tony Ross, Aidan Chambers, Pef, Emanuela Bussolati, Eva Rasano (tra i vincitori del Premio Nati per Leggere), Sualzo, Silvia Vecchini, Miriam Dubini, Stefano Bordiglioni, Silvia Bonanni, Luigi Dal Cin, Elisa Mazzoli, Vichi De Marchi, Anna Cerasoli, Beatrice Masini, Alessandro Mari, Vittoria Facchini, Guido Sgardoli, Laura Walter, Fabrizio Altieri, Tommaso Percivale, Ilaria Pigaglio, Gek Tessaro, Jeanine Teisson, Francesca Borgarello, Marco Delmastro, Giovanni Caviezel, Febe Sillani, Federica Buglioni, Elisabetta Gnone, Serena Piazza, Luciana Breggia, Erminia Dell’Oro, Francesco D’Adamo, Lorenzo Clerici ed Elisabetta Pica.
Agli incontri “parlati” si affiancheranno laboratori e spettacoli con le diversità come valore aggiunto portate in scena da Giorgio Scaramuzzino, gli esperimenti scientifici del gruppo Tecnoscienza e di Andrea Vico, la paura di quel che non si conosce e che invece può sorprenderci nelle ombre di Paola Camerone e Corrado Gambi, la creatività nel quotidiano di Massimiliano Tappari, le letture della Compagnia Il Melarancio. E si festeggeranno due importantissimi compleanni: i 70 anni di Pippi, con Lisa Capaccioli e Lorenza Fantoni e i 40 della Pimpa con un party in tema.
Per il programma dettagliato vi rimandiamo al sito del festival

 

 

Pisa Book Festival 2015

slider_1440x460-01Inizia domani al Palacongressi di Pisa la tredicesima edizione del Pisa Book Festival che fino all’8 novembre proporrà 150 editori espositori e oltre 200 eventi.
Tra gi ospiti del salone nazionale del libro dedicato alla case editrici indipendenti, vi saranno Serena Dandini, Marcello Fois, Carmine Abate, Dacia Maraini, Milena Agus, Giulio Scarpati, Marco Vichi, Vanni Santoni e Marco Malvaldi.
Quest’anno al Pisa Book Festival sarà protagonista la Scozia. A guidare la delegazione internazionale sarà Joseph Farrell, Professore Emerito dell’Università di Glasgow, ed il maggiore esperto scozzese di letteratura italiana. Tra gli autori invitati a Pisa le giovani Kirsty Logan, col suo fantasy The gracekeepers, e Jenni Fagan, dal cui libro Panopticon sarà tratto il prossimo film di Ken Loach. Noto al pubblico italiano, che ha letto il suo Swung-Scambisti, tradotto da Fazi, sarà presente Ewan Morrison. Dalle lontane isole Shetland arriverà Donald Murray, il più scozzese degli scozzesi, che parla perfettamente il gaelico. Grande spazio al romanzo storico con Allan Massie, considerato il decano della letteratura scozzese, e con James Robertson, autore del monumentale affresco sulla storia scozzese And the land stay still. William Mclllvanney, colui che ha inventato il Tartan Noir, il giallo in stile scozzese.
Farà parte della delegazione anche Ross Collins, scrittore per bambini e illustratore, molto amato in patria, il suo Elefantasma è stato messo in scena al National Theatre. A Palazzo Blu, il suo ultimo libro There is a bear on my chair sarà oggetto della mostra di illustrazioni.
Tra gli ospiti stranieri anche Miguel Bonnefoy, Fouad Laroui, Jean Christophe Bailly, Martin Michael Driessen, Ondjaki, Anthony Cartwright.
Made in Tuscany, una nuova sezione del festival che si inaugura domenica 8 sarà dedicata agli scrittori toscani e vedrà in scena nomi affermati e giovani esordienti in un rave party con caffè e brioche. Sono attesi Gianpaolo Simi, Francesco Recami e Luca Ricci. Conduce Vanni Santoni.
I numerosi appuntamenti prevedono, oltre alle anteprime editoriali e al Focus sul Paese Ospite d’Onore, gli incontri con l’autore e dibattiti presso la Repubblica Caffè, il Translation Day, la Scuola del Libro e il Laboratorio di scrittura diretto da Sebastiano Mondadori con la partecipazione di Elisabetta Bucciarelli (scrittrice), Andrea Meli (docente di scrittura creativa) e Sergio Pent (scrittore e critico letterario).E ancora la sezione Junior, Invito alla lettura e il progetto Scuole.
Potete consultare il programma dettagliato del festival a questo link

Festival delle Letterature dell’Adriatico 2015

1027_festivalpescara2Prenderà il via domani il Festival delle Letterature dell’Adriatico che porterà a Pescara, fino all’8 novembre musica, teatro, giornalismo, reading, poesia, fumetto, degustazioni e tanto altro ancora.
Numerosi gli scrittori che interverranno, tra questi Walter Veltroni, Marco Missiroli, Sandra Petrignani, Paola Mastrocola, Fabio Geda, Michele Serra, Maurizio Maggiani, Corrado Augias, Gianrico Carofiglio.
Ma ci sarà spazio anche per i concerti,  tra i quali quello di Saturnino e Morgan,  gli approfondimenti giornalistici, i libri per bambini, illustratori e fumettisti, e anche occasioni convivialicome la cena letteraria.
Per scoprire tutti gli appuntamenti di questa kermesse potete scaricare qui il programma oppure consultarlo sul sito del festival, diretto anche quest’anno da Luca Sofri.

 

Komikazen Festival 2015

Kom2015-webAnche quest’anno il fumetto di realtà approda a Ravenna dall’8 all’11 ottobre con l’11° edizione di Komikazen Festival: ci saranno autori e autrici dagli Usa, dal Canada, dal Brasile, dal Qatar e anche tanti italiani. Tre giorni intensi, in cui si legge, si disegna, si racconta, si dialoga.
Nato nel segno della ricerca e dell’indagine sui rapporti tra rappresentazione del reale e letteratura disegnata, Komikazen Festival ha scelto per l’edizione 2015 di indagare il modo in cui la crisi economica e politica viene rappresentata attraverso il disegno. Saranno ospiti speciali del festival un nutrito gruppo di disegnatori e giornalisti greci, ma anche l’icona del Graphic Journalism americano Ted Rall che terrà per la prima volta un workshop e il disegnatore sudanese Khalil Albaih.
Il 2015 è stato un anno difficile per il concetto di “Europa”. Apertosi con il drammatico attentato di Charlie Hebdo che ha sconvolto lo scenario culturale europeo, è stato poi segnato dalla difficile relazione tra il governo greco e la Troika: anche in questo caso lo stesso concetto di Europa è stato messo sotto assedio. Chi doveva trattare? Che ruolo possono avere i popoli?
L’edizione 2015 del Festival ha come obiettivo principale quello di analizzare come disegnatori satirici, politici, autori di Graphic Novel o reportage, hanno rappresentato e inteso questa sfida.
Gli eventi espositivi centrali del festival saranno organizzati presso la Galleria d’arte Mirada e le Cantine di Palazzo Rava, mentre le iniziative satellite saranno dislocate in altri punti di interesse della città. Saranno presenti artisti di provenienza internazionale e nazionale che hanno incentrato il proprio operato in maniera assidua, consapevole e lungimirante sull’osservazione e sull’elaborazione critica dei contesti sociopolitici di riferimento.
Uno degli ospiti speciali di Komikazen 2015, sarà Ted Rall, vignettista, giornalista, fumettista e illustratore statunitense. La satira politica di Ted Rall, che collabora con più di 100 testate giornalistiche statunitensi, si è espressa in questi anni attraverso numerosissime vignette in cui prende di mira i paradossi della politica interna e della politica estera americana, nonché i cliché dello standard culturale “dell’americano medio”. L’autore terrà un workshop venerdì 9 ottobre a numero chiuso.
Sarà poi presente il vignettista turco Cem Dinlenmis le cui graffianti storie trattano temi legati ai diritti civili e alla libera espressione in un paese in cui più spesso tale libertà è negata. Altra personalità di spicco sarà Khalid Albaih, vignettista sudanese in esilio in Qatar, i cui disegni, di forte impatto politico, sono in prima linea dal 2011, durante le prime fasi delle proteste della Primavera araba.
Con Kara Sievewright si offrirà l’occasione di conoscere un’artista e un’attivista sui generis: la sua mostra personale sarà ospitata da Galleria Mirada. Kara, che vive in un arcipelago nel nord del Pacifico rivendicato dal Canada in cui risiede la popolazione indigena degli Haida, è anche un’attivista per i diritti del suo popolo e per la difesa dell’ambiente. E Komikazen non sarà solo presidio di chi le storie le fa, ma anche da chi studia, analizza e progetta: Gary Embury, illustratore e docente all’università West Anglia, che è anche editor del magazine reportager.org, completamente dedicato al reportage disegnato,e Augusto Paim – anche lui disegnatore – ma soprattutto ricercatore brasiliano di stanza in Germania.
Ma il focus di Komikazen 2015 sarà la crisi greca rappresentata attraverso le storie disegnate, in particolare apparse sul quotidiano Efimerida ton syntakton. Per 55 settimane appariva sull’inserto del sabato uno storia realizzata da un disegnatore diverso sullo stesso tema “Il giorno della crisi”, che in greco suona anche come “il giorno del giudizio”. Le storie saranno esposte nella collettiva a Palazzo Ravaioli “La linea della crisi” e sarà disponibile anche un catalogo completo tradotto in italiano: un’analisi sociologica in sequenza di cosa significa vivere nel regime dell’incertezza.
Oltre alla garanzia di politiche sociali quantomai urgenti, la crisi greca ha tra le sue vittime anche la pluralità dei mezzi di informazione. Dalla chiusura repentina della tv statale, a quella di uno dei quotidiani nazionali più importanti e storici come Eleftherotipia, la libertà di stampa e la possibilità di analisi e rappresentazione si sono notevolmente ridotte negli ultimi anni. Dal ground zero degli spazi d’opinione sono nate alcune esperienze di costruzione cooperativa come appunto I efimerida ton syntakton, quotidiano finanziato dai giornalisti. La rete statale è stata ripristinata, ma la situazione è ancora fragile. E i disegnatori? Non sono stati a guardare. Una nuova generazione, ma anche quella storica, ha dovuto ridisegnare il proprio modo di lavorare e scegliere un maggior engagement rispetto alla notizia. Il lavoro di mappatura e analisi di quanto prodotto in questi ultimi anni, dalle Graphic Novel che indagano la storia novecentesca del Paese come la guerra civile o la disfatta dell’Asia Minore, al memorandum dei disegnatori, l’edizione 2015 presenterà per la prima volta un panorama vasto e documentato della nona arte ellenica.
Per tali ragioni, gli ospiti d’onore dell’undicesima edizione del festival Komikazen saranno i disegnatori e i giornalisti greci, tra cui il fumettista Soloup, il vignettista Ghiannis Ioannou, inoltre Ghiannis Michailidis e Ghiannis Koukoulas, giornalista di Efimerida Ton Syntakton, di cui cura l’inserto interamente dedicato al fumetto.
Gradito ritorno inoltre anche quello di Carlos Latuff, presentato per la prima volta proprio a Komikazen nell’edizione del 2012.
Oltre agli ospiti internazionali, saranno anche presenti diversi autori e ricercatori italiani, tra cui Laura Silvia Battaglia, Marta Gerardi, Lucia Biagi, Alessia Di Giovanni, Nicola Gobbi, Marco Gastone, Matteo Stefanelli, Andrea Plazzi, Carlo Gubitosa.
Komikazen, infine, non sarà solo indagine politica e sociale: parte infatti anche la sezione Yoga e fumetto, nonché Disegnatori nella bellezza in cui sarà possibile seguire gli artisti mentre lavorano in monumenti della città.

Per il programma completo consultare www.komikazenfestival.org

 

La Fiera delle Parole

fieraparoleDal 6 all’11 ottobre torna a Padova La Fiera delle Parole, 9° edizione del festival letterario che per cinque giorni farà di Padova la capitale della cultura grazie agli oltre 170 incontri con i nomi più importanti della letteratura, del cinema, della musica, dell’arte e del giornalismo, italiani e stranieri.
Ad inaugurare la Fiera delle Parole sarà Roberto Vecchioni, il 6 ottobre al Teatro Verdi dove si esibirà in un concerto di “parole e musica” in collaborazione con il Teatro Stabile del Veneto.
Il Palazzo della Ragione ospiterà i grandi eventi in programma nelle giornate successive all’inaugurazione: il reading di Sandro Veronesi tratto dal suo nuovo romanzo “Terre Rare”, gli incontri con Massimo Recalcati, Paolo Mieli, Vito Mancuso, Dacia Maraini, Giulio Giorello, Mario Tozzi, Michele Serra, Gherardo Colombo impegnato in un dialogo con il direttore di Rai Radio 3 Marino Sinibaldi, Valerio Massimo Manfredi, Corrado Augias, Umberto Ambrosoli, Concita De Gregorio, Antonia Arslan, Marco Buticchi.
Interverranno anche Giovanna Zucconi, Francesco Guccini, Gianrico Carofiglio e Maurizio Maggiani. Serata conclusiva al Palazzo della Ragione, domenica 11 ottobre, con Lella Costa, Sergio Staino e Neri Marcorè.
Tra gli ospiti gli scrittori protagonisti dei più prestigiosi premi letterari italiani: Marco Balzano, Nicola Lagioia, Sara Rattaro, e anche Antonio Scurati, Carmen Pellegrino, e Mauro Covacich. Tra gli ospiti stranieri citiamo David Machado, Eshkol Nevo, Ricardo Menéndez Salmón.
La Fiera delle Parole dedicherà un omaggio al grande scrittore Sebastiano Vassalli: Vanda Marasco e Isacco Tognon interpreteranno le letture tratte dal suo romanzo postumo “Io, Partenope”.
Per il programma dettagliato e ulteriori informazioni consultate il sito Fiera delle Parole

 

CartaCarbone festival 2015: autobiografia e dintorni

cartacarboneDopo il positivo risultato dello scorso anno, torna la seconda edizione del CartaCarbone festival che si occuperà di autobiografia & dintorni.
Da giovedì 15 a domenica 18 ottobre, Treviso ospiterà ottanta eventi, tra letture sceniche, spettacoli, presentazioni, incontri, laboratori, tavole rotonde ed eventi speciali.
Poesia e letteratura autobiografiche saranno le protagoniste di un festival che ha come centro il racconto di sé in tutte le sfumature possibili.
Tra i tanti ospiti del ricco programma, che è consultabile a questo link, anche la “nostra” Francesca Mazzucato che parlerà del suo bellissimo e ultimo libro, L’amore cattivo, e dell’amore vissuto dal e sul corpo femminile, buono o cattivo che sia.
Nei quattro giorni del festival interverranno, tra gli altri: Antonia Arslan, Paola Mastrocola, Paolo Maurensig, Paolo Nori, Nanni Balestrini, Francesco Piccolo, Andrea Segre, Marco Aime, Teresa De Sio, Giulio Giorello, Valeria Parrella, Marco Peano, Kader Abdolah, Giuliano Pasini, Loriano Macchiavelli, Fulvio Ervas, Vivian Lamarque, Duccio Demetrio, Valentina D’Urbano, Massimiliano Santarossa, Barbara Fiorio.

 

Caterina Ferraresi a Per Passione il 26 settembre a Sasso Marconi

per passioneTra gli esperti in varie discipline artistiche e creative che interverranno a Per Passione – Incontri intergenerazionali tra appassionati ci sarà anche la scrittrice Caterina Ferraresi.

Per Passione è un evento promosso dall’associazione no profit Il Tempo Ritrovato e dall’ANPI di Sasso Marconi che si svolgerà il 26 settembre dalle ore 10 alle 22, nella stupenda cornice di Colle Ameno, complesso monumentale settecentesco a Sasso Marconi.
Qui “appassionati” di tutte le età si incontreranno per conoscersi, confrontarsi e raccontarsi le proprie passioni per la lettura, la scrittura, l’arte, la musica, i viaggi, la cucina, l’artigianato artistico, la fotografia, il giornalismo, e tante altre passioni ancora.

Il programma della giornata prevede laboratori esperienzali tematici (Stanza dei Libri, Stanza dell’Arte, Stanza dell’Artigianato artistico, Stanza dei Viaggi e della Fotografia) a cui parteciperanno scrittori, pittori, editori, artisti, ceramisti, tessitrici, viaggiatori, registi ed altri creativi. Ogni gruppo tematico sarà invitato a pensare e proporre un piccolo progetto finalizzato a facilitare la comunicazione e la collaborazione tra le diverse generazioni (NB: iscrizione obbligatoria tramite conferma e-mail a ass.iltemporitrovato@libero.it).
Ma ci sarà anche la possibilità di effettuare una visita guidata all’Aula della Memoria, alla Chiesa barocca di S.Antonio e S. PioV, di raccontare le proprie passioni in pubblico, e di visitare le mostre allestite dai partecipanti.
Durante l’intera giornata, Cuochi “per passione” coordinati da Marco Valerio Bruno  cucineranno con la supervisione della giornalista Paola Ricas.
Gruppi di musicisti appassionati allieteranno l’intero Borgo.

PER INFO:
Associazione Il Tempo Ritrovato
Via Santo Stefano 6 – 40122, Bologna
e-mail: ass.iltemporitrovato@libero.it
telefono: 331.5871961
web: temporitrovato.net

 

GialloLuna NeroNotte 2015: La femme fatale

giaalloluna2015Dal 21 al 27 settembre a Ravenna torna GialloLuna NeroNotte, festival dedicato alla letteratura gialla, noir e thriller.
Tema di questa tredicesima edizione è “La femme fatale” e saranno protagonisti principalmente autrici e personaggi femminili, in concomitanza anche con i 50 anni della Valentina di Guido Crepax, che fra il 1965 e il 1968 ha vissuto il proprio periodo “giallo”. Altra ricorrenza che sarà commemorata durante il festival è il 750° anniversario della nascita di Dante Alighieri (la cui tomba è proprio a Ravenna).
Tra gli autori presenti a GialloLuna NeroNotte: Maria Silvia Avanzato, Annamaria Fassio, Alessandra Selmi. Di Femme Fatale parlerà anche Divier Nelli. Spazio anche agli agli autori locali con un doppio appuntamento: il 21 settembre con la presentazione di “Delitti (im)perfetti”  in compagnia di Nevio Galeati e Carlo Raggi; il 24 settembre sarà invece dedicato alla Romagna in noir con Guido Pasi, Maurizio Mariani, Vito Ronchi e Paolo Casadio.
Il focus del Festival – l’intera giornata di sabato 26 settembre, dalle 11.30 alle 18.30 – sarà dedicato alla figura di Dante Alighieri, in occasione del 750° anniversario della nascita. Saranno a Ravenna per parlare delle proprie versioni “letterarie” (virate in giallo) di Dante: Francesco Fioretti, Giulio Leoni e Kim Paffenroth.
La Valentina “in giallo” di Crepax sarà invece celebrata attraverso una serie d’immagini originali, mai presentate al pubblico, disegnate dal grande autore per la rivista “Tempo Medico” e messe a disposizione dall’agenzia Zadig di Milano. In esposizione anche donne “pre-Valentina” di grande fascino. La mostra “Valentina prima di Valentina. Originali di Guido Crepax”, dal 21 settembre  al 4 ottobre, al Dipartimento di Beni Culturali dell’Università di Bologna, Campus di Ravenna.
Ma questo è soolo un assaggio dei tantissimi altri appuntamenti che animeranno il festival (tutti ad ingresso gratuito).
Sul sito GialloLuna NeroNotte trovate il programma nel dettaglio.

 

Quando guardo verso Ovest di Massimo Lazzari: presentazione-concerto, video intervista e booktrailer

lazzari_smallIl primo appuntamento live di Quando guardo verso Ovest di Massimo Lazzari,  sarà a Bologna giovedì 25 giugno dalle ore 20 all’interno del Pincherle Music Garden in via delle Casse/via Morgagni (in caso di maltempo la serata si svolgerà all’interno del Cortile Cafè in Via Nazario Sauro). L’autore presenterà il suo secondo libro, accompagnato dalla musica rock dei SaQura.

Quando guardo verso Ovest è una raccolta di 33 racconti, 33 storie vere di persone reali che, in un particolare momento della loro vita, si ritrovano a“guardare verso Ovest”e ad “ascoltare quella sensazione che spinge il loro spirito a gridare di andarsene”. Vi è nelle storie un forte legame con la musica, enfatizzato dal fatto che ognuno dei racconti porta il titolo di una canzone rock anni ’70, ’80 e ’90. Quando guardo verso Ovest è quindi un viaggio all’interno della vita dei protagonisti delle storie, ma è anche un viaggio nella storia della musica rock.

La serata vedrà l’ alternarsi della lettura di estratti del libro (con la voce narrante di Teresa Fava), dell’esibizione di brani musicali che danno il titolo ai racconti (suonati dalla band dei SaQura), e degli effetti speciali di Oscar Serio (il videomaker che ha realizzato il booktrailer). Continue reading “Quando guardo verso Ovest di Massimo Lazzari: presentazione-concerto, video intervista e booktrailer”

Slow Reading Manifesto: incontro a Pesaro il 9 maggio

Locandina PesaroLo Slow Reading Manifesto arriva a Pesaro, dove il 9 maggio alla Biblioteca San Giovanni (Via Passeri 102) dalle ore 17 si parlerà di questa iniziativa nata per valorizzare una modalità di lettura che, con l’avvento del digitale, rischia l’estinzione. Ci si confronterà anche sulla profonda rivoluzione che l’editoria sta vivendo e su tanti altri temi legati alla lettura e ai libri. Ad illustrare il presupposti dello Slow Reading Manifesto sarà il suo stesso ideatore, Antonio Tombolini, editore e CEO di Simplicissimus Book Farm, affiancato da Michele Marziani – direttore editoriale di Antonio Tombolini Editore – e Marco Valenti – scrittore – che spiegheranno in modo semplice cos’è un ebook, come si usa, quali opportunità offre ad un lettore e racconteranno il loro rapporto con la lettura slow e la loro esperienza con la pubblicazione in ebook. Continue reading “Slow Reading Manifesto: incontro a Pesaro il 9 maggio”

Premio Antonio Fogazzaro – Microletteratura e Social Network

Pier Paolo Pasolini

Insieme alla messa online del suo nuovo sito, il Premio Antonio Fogazzaro ripropone l’iniziativa di Microletteratura e Social Network 2015.
Il concorso quest’anno è ispirato a Pier Paolo Pasolini, poeta, narratore, regista, saggista e polemista; l’iniziativa ha appunto lo scopo di ricordare la sua opera.
Dal 27 aprile al 17 maggio sulla pagina facebook ispirandosi ai suoi “Scritti Corsari”, racconti pubblicati tra il 1972 e il 1975 in cui si confrontava con la realtà del suo tempo, i concorrenti dovranno costruire un nuovo soggetto o racconto.
Il lunedì di ogni settimana verranno pubblicati 7 dei 21 titoli totali da cui gli scrittori potranno prendere spunto senza necessariamente conoscere il contenuto dell’opera che potrà essere reinterpretata a piacere ma facendo in modo che il titolo, anche se modificato, sia riconducibile all’originale. Continue reading “Premio Antonio Fogazzaro – Microletteratura e Social Network”

Raduno Nazionale Anobii 2015 a Bologna

cropped-autobus-anobii-2015-lilia-prova

Il 30 e 31 maggio si terrà a Bologna il Raduno Nazionale Anobii 2015.

Il programma prevede tra le altre cose un convegno con tre grandi autori (Alfredo Colitto, Valerio Evangelisti e Wu Ming) che  racconteranno il loro punto di vista sul Romanzo Storico, un incontro per parlare di Anobii e del popolo degli anobiiani, una variante della pesca di libri portati dai partecipanti con una caccia alla propria metà nascosta.
Infine, tempo per conoscersi e raccontarsi, e alcune suggestioni turistiche, culturali e gastronomiche.
La giornata principale, sabato 30 maggio, si svolgerà nell’Aula Magna del Dipartimento di ARTI visive-performative-mediali dell’Università di Bologna, presso il complesso di Santa Cristina, grazie all’ospitalità della Biblioteca delle Donne che ha sede nello stesso complesso, con ingresso da via del Piombo 5.

Ulteriori informazioni e gli aggiornamenti in tempo reale si possono trovare nel blog dell’evento Raduno Nazionale Anobii 2015.

Concorso 130 righe: un anno, una storia

logo_130

Il Resto del Carlino organizza per il 130esimo compleanno del giornale, il premio letterario 130 righe: un anno, una storia con l’obbiettivo di promuovere talenti emergenti e di offrire un inedito dei passati 130 anni di storia italiana.
Al momento della registrazione al candidato verrà assegnato un determinato anno compreso tra il 1885 e il 2015 sul quale il partecipante dovrà basare il suo racconto inedito di 130 righe che racconti una storia di qualsiasi tipo ma strettamente legata all’anno assegnatogli.
I racconti dovranno pervenire entro il 30 aprile 2015.
Ai tre racconti migliori andranno rispettivamente 2.000, 1.000 e 500 euro di premio insieme alla pubblicazione dei tre racconti nel volume che sarà distribuito gratuitamente con Il Resto del Carlino.
Per qualsiasi altra informazione visitate il sito.

GARP: un festival letterario per i giovani

garp

Caracò Editore insieme all’agenzia letteraria Otago ha annunciato che dal 22 al 24 maggio a Bologna si terrà il festival letterario GARP: Giovani Autori Raccontano il Presente.
Da quest’anno è stato anche indetto il Premio Inedito GARP Under 30 riservato ad autori di età inferiore ai 30 anni con lo scopo di capire meglio la visuale dei giovani sul mondo attraverso le loro opere.
Il termine ultimo per partecipare è il 15 aprile, i vincitori saranno annunciati al Salone internazionale del libro di Torino e le premiazioni saranno fatte durante il festival bolognese.
Il primo classificato vedrà la sua opera pubblicata da Caracò sia in formato cartaceo che ebook, il secondo classificato solo in formato ebook mentre il terzo classificato riceverà una targa al merito.
Per altre informazioni visitate qui il sito del festival.

Umberto Dei di Michele Marziani: presentazione alla Libreria Mondadori di Imola il 12 marzo

Umberto Dei

Lo scrittore Michele Marziani presenterà alla Libreria Mondadori di Imola (via Emilia 71) giovedì 12 marzo alle ore 18.00 il suo romanzo Umberto Dei biografia non autorizzata di una bicicletta.

Quella bicicletta non era una bicicletta qualunque. Era una Umberto Dei, modello Imperiale, anni Trenta, un vero classico dell’eleganza a due ruote. Nera, ovviamente. Gli occhi di Nas, il ragazzo uzbeko capitato un pomeriggio nella ciclofficina lungo la Martesana, a Milano, non se la sono lasciata sfuggire nella penombra del retrobottega.
Comincia da qui la strana amicizia tra Arnaldo Scura, meccanico ciclista, molte vite alle spalle, non tutte felici, e il ragazzo con la pelle scura che, chissà come, pare conoscere alla perfezione le biciclette: telai, mozzi, forcelle, catene, corone, pignoni…
Nella Milano dei Navigli, ancora popolare e già multietnica, una storia sulle differenze e sulle diffidenze da cui nascono le paure. Continue reading “Umberto Dei di Michele Marziani: presentazione alla Libreria Mondadori di Imola il 12 marzo”

Slow Reading Manifesto: incontro a Bologna il 6 marzo

LocandinaSRBolognaSarà Bologna ad ospitare il primo degli incontri dedicati allo Slow Reading Manifesto che si svolgeranno per tutto il 2015 in diverse città italiane.

Il 6 marzo al Fram Caffè (Via Rialto 22) dalle ore 18.30 si parlerà di questa iniziativa nata per valorizzare una modalità di lettura – lo Slow Reading – che, con l’avvento del digitale, rischia l’estinzione. Ma ci si confronterà anche sulla profonda rivoluzione che l’editoria sta vivendo. Ad illustrare il presupposti dello Slow Reading Manifesto sarà il suo stesso ideatore, Antonio Tombolini, editore e CEO di Simplicissimus Book Farm; successivamente la giornalista Carla Casazza spiegherà in modo semplice cos’è un ebook, come si usa, quali opportunità offre ad un lettore. La parola passerà poi agli scrittori Michele Marziani, Luca Martini e Milvia Comastri che racconteranno il loro rapporto con la lettura slow e la loro esperienza con la pubblicazione in ebook. Continue reading “Slow Reading Manifesto: incontro a Bologna il 6 marzo”

Premio letterario “Esperienze in giallo” 2015

downloadAnche quest’anno la città di Fossano ospita il premio letterario “Esperienze in giallo”, giunto ormai alla sua VIII edizione. Il concorso è gratuito e aperto a tutti. I racconti dovranno essere inediti, in lingua italiana, e di una lunghezza non inferiore a 18.000 e non superiore a 72.000 battute spazi compresi. Gli elaborati dovranno pervenire entro il 13 Luglio 2015, a questo link è possibile leggere tutti i dettagli del bando. Il vincitore riceverà il segnalibro d’oro e 1.000€ di contributo. L’assegnazione del Segnalibro d’oro avverrà a Fossano sabato 14 novembre 2015. Per saperne di più visitate il sito.

Il nostro due agosto (nero): presentazione a Ozzano il 12 gennaio

strenna-martini_800_600Lunedì 12 gennaio alle ore 18.30 nella Tenuta Palazzona di Maggio (Via Panzacchi 16, Ozzano dell’Emilia)  sarà presentato il libro
Il nostro due agosto (nero), una raccolta di 44 racconti sulla strage alla stazione di Bologna, ideata e curata da Luca Martini.
Un libro a più voci, con i ricordi di persone comuni e scrittori conosciuti (Barbara Garlaschelli, Alessandra Sarchi, Gianluca Morozzi, Maria Giovanna Luini, Milvia Comastri, solo per citarne alcuni) su uno di capitoli più cupi della storia dell’Italia contemporanea. Continue reading “Il nostro due agosto (nero): presentazione a Ozzano il 12 gennaio”

Scriba Festival 2014

logo3A Bologna, dal 7 al 9 novembre, si terrà la terza edizione dello Scriba Festival, il primo Festival della scrittura e non della letteratura. Il Festival è organizzato da Associazione Finzioni e Bottega Finzioni, con il patrocinio della Provincia e del comune di Bologna. La città diventa un luogo di incontro e confronto con chi pratica la scrittura per mestiere, nelle sue varie forme, comprese quelle meno note, da chi pratica la scrittura per il marketing, a chi per il teatro, dalla scrittura e il linguaggio delle polizze tra norma e trasparenza e alla scrittura per la radio, dalla scrittura di annunci immobiliari alla scrittura delle previsioni del tempo e molto altro. A fare da ponte con il pubblico si sono resi disponibili vari scrittori, oltre a Carlo Lucarelli, direttore e fondatore di Bottega Finzioni, come Marcello Fois e Paolo Nori.   Continue reading “Scriba Festival 2014”

Book City Milano 2014

8.jpeg

Dal 13 al 16 novembre 2014 si terrà la terza edizione di BOOKCITY MILANO. Questa edizione prevede eventi  dedicati al libro e alla lettura dislocati in tutta la città. Le tematiche di quest’anno sono il pensiero, il corpo, il territorio, i mestieri del libro, l’immagine, la società e lo spettacolo. La manifestazione si articola in tre giornate ( più una dedicata alle scuole) in cui ci saranno incontri, presentazioni, dialoghi, letture ad alta voce, mostre, spettacoli, seminari sulle nuove pratiche di lettura, a partire da libri antichi, nuovi e nuovissimi, dalle raccolte e biblioteche storiche pubbliche e private, dalle pratiche della lettura come evento individuale, ma anche collettivo. L’iniziativa nasce con l’intento di rinnovare l’offerta culturale della città, in vista dell’Expo di Milano, con attività di promozione della lettura durante il corso di tutto l’anno.

La manifestazione è promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e dal comitato promotore Bookcity composto da Fondazione Rizzoli Corriere della SeraFondazione Giangiacomo Feltrinelli, Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri, con il sostegno istituzionale di Camera di Commercio Milano nonché di Associazione Italiana Editori, Associazione Librai Italiani e Associazione Italiana Biblioteche.

Pisa Book Festival 2014

logo1

Il Pisa Book Festival è giunto alla sua XII edizione che si terrà dal 6 al 9 novembre 2014 presso il Palazzo dei Congressi. Il festival riunisce editori, scrittori, italiani e stranieri, traduttori, giornalisti e artisti per celebrare il libro, la lettura e l’indipendenza di pensiero. Quest’anno i paesi ospiti del Festival sono la Svezia, la Danimarca, la Norvegia e la Finlandia che porteranno una ventata di freddo con artisti, scrittori, lezioni di lingua e di cucina e ovviamente tantissimi libri.     Continue reading “Pisa Book Festival 2014”

La Fiera delle Parole a Padova

10462687_10153234460220031_9190165695101682920_nDa ieri a Padova è iniziata l’ottava edizione della Fiera delle Parole che si concluderà il 12 ottobre 2014. La città vedrà presenti numerosi ospiti tra i nomi più illustri della letteratura, del cinema, della musica, della scienza e del giornalismo, italiani e stranieri. Sparsi per la città, in ben 32 location diverse, sarà possibile partecipare ai numerosi incontri che si terranno in queste giornate, dedicate alla cultura, ai libri, alla lettura, al dialogo, al confronto.

È inoltre una ottima occasione per avvicinare i più piccoli al mondo dei libri e della lettura, con incontri su misura dedicati a loro.

Tra gli ospiti saranno presenti Lilli Gruber, Francesco Piccolo, Paolo Piccirillo, Francesco Pecoraro, Giorgio Fontana, Daniele Comunale, Chiara Di Sante, Deborah Osto, Carmelita Noemi Zappalà, Maria Chiara Boldrini, Vasken Barberian, Marco Ciardi, Nicolò Degiorgis, Francesco Maino, Michela Monferrini, Dario VergassolaAndrea De Carlo, Gian Antonio Stella, Andrea Molesini, Massimo Recalcati, Umberto Galimberti, Giuseppe Tornatore, Flavio Caroli, Maria Rita Parsi, Manuel De Sica, Michele Gambino, Vito Mancuso, Dacia Maraini, Paolo Mieli, Piero Dorfles, Cinzia Tani, Corrado Augias, Roberto Vecchioni, Andrea Vitali, Valerio Massimo Manfredi, Michele Serra.

 

Per consultare il programma completo della Fiera delle Parole cliccare qui 

Per consultare il sito della Fiera cliccare qui 

Fiera del libro di Francoforte 2014

logo_francoforteLa fiera del libro di Francoforte, luogo di incontro per gli esperti del settore nonchè la più importante vetrina al mondo per libri, media e diritti d’autore, si terrà dall’8 al 12 ottobre 2014.

Editori, librai, agenti letterari, produttori cinematografici e autori si danno appuntamento ogni anno in ottobre per incontrarsi e creare qualcosa di nuovo.

Quest’anno il paese ospite d’onore sarà la Finlandia, che presenterà la sua cultura e la sua letteratura grazie a vari ospiti ed eventi presenti alla Fiera.

Dall’8 al 10 ottobre la fiera è riservata agli esperti del settore, mentre nel week end le porte saranno aperte anche al pubblico.

 

Per consultare il sito della Fiera di Francoforte cliccare qui

 

Scrivi a Scriba 2014

logo3Aspettando lo Scriba Festival, il festival sulla scrittura di mestiere, che si terrà dal 7 al 9 novembre 2014 a Bologna, l’associazione culturale Finzioni e Bottega Finzioni organizzano il contest “Scrivi a Scriba”. L’iniziativa è riservata a idee, spunti e soggetti inediti riguardanti le scritture di mestiere, la partecipazione è completamente gratuita. Sono presenti 7 categorie e ogni candidato può presentare una sola opera per ogni categoria (interviste possibili, annunci immobiliari, origine dei cocktails, musica, bambini e ragazzi, teatro, cinema). Le opere inedite devono essere inviate entro le ore 24 del 2 novembre 2014 via mail a info@scribafestival.it . L’opera non deve superare i 1800 caratteri, spazi inclusi (una cartella). Oltre all’opera è necessario inviare il modulo di partecipazione (che potete scaricare qui) ,comprensivo di liberatoria per la pubblicazione dei testi sul sito www.scribafestival.it . Entro il 5 novembre 2014 saranno resi noti i nomi dei 3 elaborati selezionati per ciascuna categoria, tramite e-mail. Il vincitore di ogni categoria verrà decretato dall’ospite di riferimento durante il Festival. I 3 finalisti saranno infatti invitati all’evento del festival legato alla categoria con cui hanno partecipato all’iniziativa.

Per consultare il Regolamento completo all’iniziativa cliccare qui

Per consultare il sito dell’iniziativa cliccare qui

Passa la Parola Festival della letteratura per ragazzi

53fee4db63708Torna a Modena e Carpi Passa la Parola, il Festival della Lettura per bambini e ragazzi, giunto alla sua quarta edizione. Le due città daranno voce ai protagonisti più importanti della lettura, i ragazzi e i bambini, attraverso dialoghi e scambi letterari. Dal 17 al 21 settembre a Modena e il 21, 22 e 26 settembre a Carpi ci saranno letture animate, racconti, filastrocche, rime e poesie, laboratori, spettacoli teatrali dedicati ai giovani, alle scolaresche, ai genitori, agli insegnanti e agli appassionati di illustrazione e letteratura per l’infanzia. Oltre alle attività sarà possibile assistere alla presentazione delle ultime novità editoriali incontrando gli autori e editori più importanti per la letteratura dell’infanzia.

Continue reading “Passa la Parola Festival della letteratura per ragazzi”

Sugarcon-Festival Internazionale Sugargulp 2014 a Padova

SugarCon-2014-Header-Web-2014-rev8

L’ Associazione Culturale Sugarpulp con il Patrocinio della Regione Veneto organizza anche quest’anno a Padova il SugarCon, Festival Internazionale Sugarpulp. Il tema principale di questa quarta edizione è L’AVVENTURA TRA PAROLE E IMMAGINI, per un viaggio alla (ri)scoperta della grande narrativa popolare e dei generi letterari nel segno dell’avventura. Dal 26 al 28 settembre la città di Padova si animerà con eventi, tavole rotonde, presentazioni, happening, feste e dibattiti. Numerosi gli autori italiani e stranieri tra cui  gli statunitensi Victor Gischler e Paolo Bacigalupi, i britannici Tim Willocks e Sarah Pinborough, ma anche gli italianissimi Maurizio De Giovanni, Licia Troisi, Luca Crovi, Alan Altieri, Luca Di Fulvio, il maestro Umberto Lenzi Continue reading “Sugarcon-Festival Internazionale Sugargulp 2014 a Padova”

Parolario 2014

Locandina Parolario 2014_senza loghi_mDal 29 agosto al 6 settembre torna il Parolario, giunto alla sua quattordicesima edizione. L’appuntamento di fine estate con cultura, libri e letteratura si svolgerà a Como. Il tema di quest’anno è il gusto, nel senso più ampio del termine. Gusto non solo legato ai sapori della tavola ma inteso come sensibilità alla bellezza naturale e capacità di cogliere il bello nell’arte. Il tema scelto è in stretta connessione con il tema dell’Expo 2015 di Milano (“Nutrire il Pianeta. Energia per la vita”). Il tema protagonista sarà declinato in vari modi, non mancheranno infatti incontri con poeti e filosofi, oltre alla rassegna cinematografica in chiusura di ogni giornata del Festival. Tra le novità di questa edizione c’è la collaborazione con la rivista di critica letteraria Satisfiction che si concretizza con sedici incontri tenuti da importanti personaggi della cultura e dello spettacolo italiani, tra cui  il regista Ferzan Özpetek, Monica Guerritore, Selvaggia Lucarelli, Federico Roncoroni, Giuseppe Sgarbi,Elisabetta Sgarbi e Vittorio Sgarbi, Giorgio Gherarducci e Marco Santin della Gialappa’s Band che, insieme alla conduttrice Flavia Cercato e al critico letterario Gian Paolo Serino, commenteranno in modo ironico e divertente alcuni capolavori della letteratura coinvolgendo anche il pubblico, e Alain Mességué.   Continue reading “Parolario 2014”

La riscrittura su Twitter de La solitudine dei numeri primi

imagesSu Twitter, da un’iniziativa di scrivo.me e @TwLetteratura, dal 14 luglio 2014 è partito il contest dell’estate che consiste nella lettura o rilettura di La solitudine dei numeri primi di Paolo Giordano per poi riscriverlo su Twitter. Ogni giorno un capitolo, un hashtag, #TwPrimi, per dare vita a una nuova storia dell’amatissimo libro, ormai un classico dei nostri giorni. La scrittura come piacere e divertimento, come esercizio da fare tutti e anche tutti insieme, sta alla base della collaborazione tra il portale di pop publishing del gruppo Mondadori e l’organizzazione Tw Letteratura. Continue reading “La riscrittura su Twitter de La solitudine dei numeri primi”

Concorso internazionale di poesia Cucin’Arti in Versi

imagesIl Premio internazionale “Cucin’Arti in Versi” nasce dalla collaborazione di tre realtà culturali italiane: l’associazione La Scatola di latta, il Laboratorio ecomuseale  (LEB) di Botrugno (LE) e il blog artistico culturale Inparole semplici . Il concorso è aperto a tutti senza limiti di età e completamente gratuito. Il componimento dovrà essere una poesia non superiore ai 50 versi e potrà essere composto in lingua italiana, lingua straniera o in dialetto (vernacolo) purché accompagnato da una traduzione italiana. L’elaborato dovrà essere liberamente ispirato alle frasi del libro “Il pane di ieri” di Enzo Bianchi (Einaudi, 2009): Continue reading “Concorso internazionale di poesia Cucin’Arti in Versi”

Cortona Mix Festival 2014

Unknown-1La città di Cortona ospiterà la terza edizione del Cortona Mix Festival che dal 26 luglio al 3 agosto 2014 tornerà ad animare l’estate toscana con musica, letteratura, cinema, teatro e molto altro. Visto il successo dell’Aida della passata edizione, quest’anno ad aprire il Festival sarà una versione speciale della Carmen di Bizet che nasce dalla collaborazione tra l’Orchestra della Toscana e gli abitanti di Cortona. Per gli appassionati di musica e teatro vi sarà un doppio importante appuntamento con lo scrittore francese Daniel Pennac: il primo è un’ intervista/incontro previsto per il 27 luglio, mentre la sera del 28 ci sarà lo spettacolo  L’oeil du loup al Teatro Signorelli. Il connubio musica-cinema prenderà forma nella meravigliosa storia di Freda Kelly, la “segretaria dei Beatles”, che sarà presente a Cortona e protagonista del documentario  Freda – La segretaria dei Beatles, che sarà proiettato la sera del 27 luglio al Teatro Signorelli. Questi e tanti altri appuntamenti arricchiranno il programma del Festival toscano.   Continue reading “Cortona Mix Festival 2014”

Collisioni Festival 2014 Harvest

collisioni14_Dal 18 al 21 luglio 2014 torna Collisioni, il festival rock di letteratura e musica nella cornice del paese di Barolo, circondato dal meraviglioso paesaggio delle colline delle Langhe. Il programma prevede la presenza di scrittori internazionali, star della tv, della musica e del cinema, e band di fama internazionale. I Deep Purple, storica band inglese, apriranno le danze del Festival venerdì 18 luglio. Il giorno successivo sarà la volta di Elisa, una delle voci più originali del panorama musicale italiano. Il 20 luglio  toccherà a Caparezza, grande rapper pugliese, mentre in chiusura del Festival Neil Young e la band The Crazy Horse. Tra gli altri ospiti ci saranno James Ellroy, Jonathan Coe, Piero Pelù, Francesco Guccini, Mauro Corona, Jeffery Deaver, Francesco De Gregori, Art Spiegelman, Fedez, Gad Lerner, Mario Biondi, Carlo Lucarelli, Gianni Riotta, Milo Manara, Morgan, Michele Serra, Valeria Parrella, Rita Pavone, Carlin Petrini, Ferzan Ozpetek, Dario Fo, Herta Müller. Continue reading “Collisioni Festival 2014 Harvest”

Giallo di Romagna 2014 a Bagnara di Romagna

Giallo-di-Romagna_mediumIl “Premio di Letteratura Noir Giallo di Romagna”, “Premio Angelo Galli”, organizzato dal Comune di Bagnara di Romagna, in collaborazione con la ProLoco Bagnara di Romagna è giunto alla sua quinta edizione. Il concorso è rivolto sia a persone maggiorenni sia a partecipanti più giovani e la partecipazione è completamente gratuita. Gli elaborati devono essere inediti e redatti in lingua italiana, con una lunghezza massima di 20 cartelle contenenti al massimo 1800 battute (spazi compresi, Times New Roman carattere 12). Il genere del racconto deve essere a scelta tra noir, giallo o thriller e l’ambientazione deve essere la cittadina di Bagnara e le terre della Romagna. Gli elaborati dovranno essere recapitati in busta chiusa a Concorso Giallo di Romagna, Comune di Bagnara di Romagna, Piazza Marconi, 2, 48010, Bagnara di Romagna (RA). Continue reading “Giallo di Romagna 2014 a Bagnara di Romagna”

Festival Il Libro Possibile 2014 a Polignano a Mare

logo

Polignano a Mare dal 9 al 12 Luglio 2014 accoglie la XIII edizione del Festival Il Libro Possibile. Come ogni anno saranno numerosi gli ospiti che animeranno l’intero borgo antico per questa rassegna estiva, importante approdo culturale per la Puglia e per l’intero Paese. Dalle ore 20.30 di mercoledì 9 luglio, il centro storico sarà invaso da parole e pagine scritte, incontri tavole rotonde e presentazioni da autori artisti, intellettuali, politici, giornalisti, economisti, magistrati. Le piazze, le strade, i vicoli, le balconate e tutti i luoghi più suggestivi di Polignano a Mare, si riempiranno per mantenere vivo il contatto con il luogo e non perdere il senso di “familiarità” che da sempre caratterizza il festival. Tra gli ospiti di quest’anno saranno presenti Pierluigi Battista, Pietrangelo Buttafuoco, Oscar Farinetti, Carlo Freccero, Alan Friedman, Cecile Kyenge, Selvaggia Lucarelli, Vladimir Luxuria, Margaret Mazzantini, don Antonio Mazzi, Paolo Mieli, Giovanni Minoli, Ferzan Ozpetek, Federico Rampini, Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella, Marino Sinibaldi, Luca Telese, Marco Travaglio Continue reading “Festival Il Libro Possibile 2014 a Polignano a Mare”

Festival letterario della Sardegna L’Isola delle Storie 2014

imagesIl Festival letterario della Sardegna, L’isola delle storie, che si terrà dal 4 al 6 luglio 2014, inaugura a Gavoi la sua XI edizione il 3 Luglio con il “Concerto per l’Europa a Gavoi” , nato dalla collaborazione con Eunic, Istituto di Cultura Polacco di Roma, Goethe-Institut, British Council, Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia, Forum Austriaco di Cultura di Roma e sostenuto da Enel.                                            Il programma prevede, come sempre, un ricco calendario di appuntamenti, per un pubblico di ogni età, con numerosi protagonisti, anche internazionali, che per tre giorni, dal mattino fino alla sera, animano le piazze e i giardini del paese. Continue reading “Festival letterario della Sardegna L’Isola delle Storie 2014”

Caffeina Festival 2014 a Viterbo

16387La città di Viterbo, come da tradizione, dal 27 giugno al 6 luglio ospita il Caffeina Festival giunto alla sua ottava edizione. Uno degli eventi più importanti dell’estate italiana che vede Viterbo trasformarsi in una cittadella della cultura senza eguali. Saranno ben 25 i palchi sopra cui prenderanno vita dibattiti, reading teatrali, anteprime nazionali, letture sceniche, teatro per ragazzi,concerti, proiezioni, spettacoli, sonorizzazioni, mostre ed esposizioni. Ogni giorno oltre 40 eventi tra cui scegliere sparsi in piazze, vicoli cortili, palazzi storici, sale, logge e chiese di tutta la città. Continue reading “Caffeina Festival 2014 a Viterbo”

Premio letterario “Regione del Veneto – Leonilde e Arnaldo Settembrini- Mestre” 2014

UnknownLa Regione del Veneto bandisce Il Premio letterario “Regione del Veneto – Leonilde e Arnaldo Settembrini- Mestre”  giunto alla sua 52° edizione. Il concorso letterario è dedicato alla raccolta di novelle e racconti già editi a stampa, in un unico volume, entro il biennio precedente la data di scadenza del presente bando. Possono inviare le opere sia gli autori, sia gli editori, anche proposti dai titolari delle librerie di Venezia – Mestre. Il concorso ammette la partecipazione delle opere di autori italiani viventi, escludendo la traduzione di opere straniere e opere aventi già partecipato a precedenti edizioni. Continue reading “Premio letterario “Regione del Veneto – Leonilde e Arnaldo Settembrini- Mestre” 2014”

Festival Stresa, un aperitivo con…

UnknownIl comune della città di Stresa, con il patrocinio della provincia di VCO e la collaborazione con Pro Loco Stresa, Distretto Turistico dei Laghi, Scuola Yanez, Giallo Mondadori, Gli Amanti dei libri, Feltrinelli Point Arona, AIS VCO, Consorzio tutela Nebbioli Alto Piemonte e Assolo Musica ha organizzato la sesta edizione del Festival Letterario “Stresa, un aperitivo con…” che si terrà dal 13 al 15 giugno in Piazza Cadorna. Il protagonista indiscusso del festival è il giallo, declinato in varie forme. Gli ospiti presenti parleranno di libri, di traduzione, di strumenti innovativi quali gli e-book e le web serie con contorno di vignette umoristiche e siti Internet. Tra i vari incontri ci saranno degustazioni di Nebbioli dell’Alto Piemonte a cura dell’Associazione Italiana Sommelier sezione VCO. Oltre agli incontri si terranno workshop di scrittura e di traduzione guidati dagli scrittori ospiti del festival (Angelo Marenzana, Danilo Arona, Edoardo Rosati, Francesca Battistella, Elisabetta Cametti, Andrea Fazioli, Manuela Mazzi, Umberto Longoni, Matteo Di Giulio, G.L. Barone, Alessandro Bastasi, Laura Pariani, Nicola Fantini, Marco Ghizzoni, Davide Barilli e Franco Forte scrittore e direttore editoriale del Giallo Mondadori.)

Continue reading “Festival Stresa, un aperitivo con…”

Il Giro d’Italia in 80 librerie: Michele Marziani e Paolo Ciampi pedalano insieme l’8 giugno

giro

Saranno Michele Marziani e Paolo Ciampi a percorrere pedalando la tappa da Livorno a Cecina del Giro d’Italia in 80 librerie (per non parlar di scuole e biblioteche), staffetta ciclistica, culturale, ambientale da Aosta a Roma, lungo la Via Francigena.
Domenica 8 giugno alle ore 10:30 la tappa del Giro d’Italia in 80 Librerie partirà da Piazza Della Repubblica di Livorno. Da Livorno a Cecina pedaleranno insieme a Paolo Ciampi e Michele Marziani tutti i lettori e i cicloamatori che vorranno unirsi alla pedalata. All’arrivo a Cecina, alle ore 18, alla Biblioteca Comunale (via Corsini 7) gli autori dialogheranno di viaggi e bicicletta. I libri protagonisti della presentazione saranno Nel nome di Marco di Michele Marziani (Ediciclo editore) e La strada delle legioni. L’Inghilterra coast to coast lungo le vie romane (Ugo Mursia Editore) di Paolo Ciampi. Letture a cura di Andrea Carubi.

Cinzia Contarini: trasformare la nostra vita e renderla più gioiosa e con più possibilità

fenice1Esistono caratteristiche e stati d’animo che possono trasformare la nostra vita e renderla più gioiosa e con più possibilità. Lo spiegherà, grazie alla Saga di Aristocratica, Cinzia Contarini, psicoterapeuta e autrice, nel corso della conferenza che si terrà venerdì 23 maggio dalle ore 20.30 nella sala conferenze dell’Oratorio di San Giacomo (Piazza Ferri 3) a Imola.
Attraverso la narrazione di storie possiamo ampliare il nostro mondo interiore e così facendo creare per noi delle situazioni di vita più ricche e nutrienti.
Per riuscirci dobbiamo coltivare la nostra immaginazione, aprire le porte ai nostri desideri e ai nostri talenti. E scopriremo che la connessione fra il visibile e l’invisibile permette di diventare più coraggiosi, entusiasti ed ardenti.
Nel corso della conferenza, la dottoressa Contarini affronterà vari argomenti. Presentando una diversa visione della morte spiegherà che nulla è tanto importante come vivere coltivando un’apertura verso la morte, che è un processo trasformativo potente ma fondamentale alle nostre esistenze. Come si muore influenzerà poi il nostro passaggio alla vita successiva. Continue reading “Cinzia Contarini: trasformare la nostra vita e renderla più gioiosa e con più possibilità”

Libreschi degustazioni letterarie: il 2 maggio a Ozzano Luca Martini

libreschiCanto31 ha organizzato una trasferta presso la Palazzona di Maggio a Ozzano (Bo) in data 2 maggio 2014 di LIBRESCHI, la lettura di libri associata alla degustazione di vini. Un particolare e delizioso esperimento che accontenta gli appassionati del buon vino e gli amanti della narrativa. Avrà luogo un vero e proprio connubio tra vino e letteratura, che stupirà gli ospiti nella scoperta dell’esaltazione reciproca tra vino e libri, dando vita a una esperienza sensoriale unica. I protagonisti della serata saranno quattro vini di Palazzona di Maggio e Tomisa, abbinati a brevi letture tratte dai romanzi di Alessandro Berselli, Luca Martini & Carla Sermasi Calvi, Mauro Marcialis e Gianluca Morozzi.

Continue reading “Libreschi degustazioni letterarie: il 2 maggio a Ozzano Luca Martini”

Blog su WordPress.com.

Su ↑