Premiazione del secondo concorso letterario nazionale di Booktribu a Bologna

Domenica 28 maggio alle 11.30 a Bologna, nella bella cornice di Palazzo d’Accursio (Sala Farnese) si svolgerà la premiazione dei Vincitori del Concorso per Opere inedite di narrativa e per Illustrazioni di Copertina di Booktribu.
Saranno presenti alcuni rappresentanti della giuria tecnica come gli scrittori Gianluca Morozzi e Maria Silvia Avanzato e il critico letterario Sandra Cristina Tassi. Ma interverrà anche una rappresentanza dei 52 lettori forti che hanno valutato gli inediti.
In gara romanzi fantasy, di fantascienza e di formazione scritti da giovani esordienti a cui BookTribu ha abbinato una copertina realizzata dagli Illustratori che hanno partecipato al contest su www.booktribu.com.
L’evento ha come obiettivo la condivisione della passione per la lettura, la scrittura, l’illustrazione e l’arte nella sua accezione più ampia.

Premio GialloLuna NeroNotte 2017

Anche per il 2017 viene riproposto il Premio GialloLuna NeroNotte concorso letterario nazionale per il miglior racconto inedito giallo, thriller o noir. Promosso dall’associazione culturale Pa.Gi.Ne., organizzatrice a Ravenna del Festival GialloLuna NeroNotte, il Premio è realizzato in collaborazione con Il Giallo Mondadori.
Come termine ultimo per presentare i racconti inediti è stata fissata la data del 30 giugno 2017.
Il Premio è aperto a tutti i cittadini europei. I racconti devono essere inediti, scritti in lingua italiana e ambientati in Italia. La lunghezza massima delle opere deve essere di 20 cartelle dattiloscritte (ogni cartella è intesa di 35 righe e 55 battute, per un massimo di 2.000 battute per cartella).
I racconti devono essere inviati in busta chiusa e in 5 copie ciascuno al seguente indirizzo postale: “Premio GialloLuna NeroNotte”, c/o Associazione culturale Pa.Gi.Ne., via Corezolo 47, 48121 Ravenna. Contemporaneamente una copia, in formato pdf, andrà inviata all’indirizzo di posta elettronica: gialloluna@racine.ra.it.
All’interno della busta con i racconti, i concorrenti devono inserire, ritagliato in originale, il Certificato di Partecipazione (CdP), che si trova nelle ultime pagine de “Il Giallo Mondadori”.
Una pre-giuria esaminerà i racconti partecipanti.
La giuria finale – composta da Franco Forte (Direttore editoriale de “Il Giallo Mondadori”) residente della giuria, Nevio Galeati (Presidente associazione Pa.Gi.Ne., Direttore artistico di GialloLuna NeroNotte), Annamaria Fassio (scrittrice) – stabilirà il vincitore assoluto
Per ulteriori informazioni contattare la segreteria del Premio: gialloluna@racine.ra.it, 335.6485088

2° Concorso Letterario Nazionale per Opere inedite Booktribu

Dopo il successo della prima edizione, che ha visto la vittoria, con conseguente pubblicazione, dei romanzi Tutta colpa di un like di Lorena Lorici, Il mare bianco di Carmina Trillino, e Obsession di Ilaria Bonelli, torna il 2° Concorso Letterario Nazionale per Opere inedite Booktribu, lanciato dalla casa editrice e community on line Booktribu.
Sarà possibile candidare i manoscritti su www.booktribu.com  fino a domenica 2 aprile 2017, secondo la procedura indicata nel sito e nel regolamento del concorso.
In seguito, visto che il concorso prevede anche una categoria “Illustratori”, potranno essere candidate le copertine da lunedì 10 aprile 2017 fino a domenica 23 aprile 2017.
Premio per il manoscritto vincitore sarà un contratto editoriale per la pubblicazione dell’opera.
Per tutti i dettagli potete consultare il sito di Booktribu.

 

Premio Letterario Galtellì 2017

Il Comune di Galtellì, in Sardegna, indice la seconda edizione del Concorso internazionale di prosa dedicato alla grande scrittrice sarda Grazia Deledda, che nel 1927 vinse il Premio Nobel per la letteratura. La Deledda ambientò il suo capolavoro Canne al Vento proprio a Galtellì che nel romanzo chiamò Galte.

Sarà possibile partecipare al concorso inviando racconti in lingua italiana, sarda o inglese di massimo 5000 parole che approfondiscano le tematiche care alla Deledda presenti nel romanzo Canne al vento: dal sentimento religioso alle peculiarità delle classi sociali, dalla descrizione dell’ambiente antropologico-culturale ed ambientale, alla difesa dell’identità, ecc.
Gli elaborati dovranno pervenire entro il 15 aprile 2017.
Il Primo Premio Assoluto prevede un assegno di 1.000,00 euro; rimborso spese di viaggio; ospitalità e soggiorno a Galtellì, pubblicazione del racconto.
Secondo, terzo, quarto e quinto premio: rimborso spese di viaggio; ospitalità e soggiorno a Galtellì, pubblicazione del racconto.
Primo Premio sezione in Lingua Sarda: 1.000,00 euro; rimborso spese di viaggio; ospitalità e soggiorno a Galtellì, pubblicazione del racconto.
Secondo premio in Lingua Sarda: rimborso spese di viaggio; ospitalità e soggiorno a Galtellì, pubblicazione del racconto.

Per ulteriori dettagli e approfondimenti è possibile consultare il sito del concorso a questo link.

 

 

Premio Letterario Nazionale Trichiana Paese del Libro

Il comune di Trichiana (BL) ha bandito il 27° Premio Letterario Nazionale Trichiana Paese del Libro per un racconto inedito e originale sul tema “Ritorno alla terra“.

C’è tempo fino al 3 marzo 2017 per partecipare. La giuria è presieduta dallo scrittore Antonio Scurati.
1° classificato: premio in denaro di € 500,00 e 40 copie dell’antologia dei racconti finalisti stampata a cura del Comune di Trichiana; 2° classificato: premio in denaro di € 300,00 e 20 copie dell’antologia;
3° classificato: premio in denaro di € 200,00 e 20 copie dell’antologia; dal 4° al 10° classificato: 15 copie dell’antologia.

Per tutti i dettagli sulla partecipazione è possibile scaricare il bando al seguente link

 

Premio Letterario RAI La Giara

Anche quest’anno RAI e Rai Eri hanno bandito il Premio Letterario La Giara, ideato per dare spazio e visibilità a giovani scrittori italiani tra i 18 e i 39 anni.  21 Commissioni Regionali di esperti sceglieranno in ogni sede il romanzo migliore da inviare alla Commissione Nazionale per l’individuazione della terna dei finalisti, tra cui verrà selezionata l’opera vincitrice.

A questo link potete trovare il regolamento del concorso e tutte le informazioni necessarie. Le opere vanno inviate entro il 31 marzo 2017.

 

1° Concorso Nazionale BookTribu: tutte le novità

In luglio vi abbiamo annunciato il lancio, nel sito della community e casa editrice BookTribu, del 1° Contest Letterario Nazionale BookTribu. Sono numerose le novità che in queste ultime settimane BookTribu ha reso note a cominciare dal nome della madrina del concorso. Sarà infatti la scrittrice Irene Cao  che terrà a battesimo il concorso a Pordenonelegge domenica 18 Settembre (ore 19), mentre la cerimonia di premiazione dell’opera vincitrice e delle altre opere selezionate dalla giuria per la pubblicazione si svolgerà nell’ambito di Bookcity Milano in novembre.
E a proposito di giuria, tra gli addetti ai lavori che la compongono vi sono anche la scrittrice Alda Teodorani e quattro allievi di Bottega Finzioni, la bottega di narrazione fondata da Carlo Lucarelli:  Elisa Capanni, Eugenio Fallarino, Francesca Giannone e Oussama Mansour.
Mentre saranno i professionisti della Scuola Internazionale di Comics a valutare e scegliere la migliore copertina per l’opera vincitrice del concorso.
Ricordiamo che il Concorso si rivolge ad autori esordienti o emergenti e a illustratori ed è declinato attorno al tema “Live your Belief!”, “Vivi ciò in cui credi!” che è anche il payoff a cui BookTribu e la sua community si ispirano.
C’è tempo fino al 30 Settembre 2016 per candidare opere inedite inerenti al tema del contest, mentre per gli illustratori la “chiamata” sarà dal 14 Ottobre al 4 Novembre 2016. Eventuali variazioni alle date verranno prontamente segnalate sul sito http://www.booktribu.com. L’opera candidata dovrà avere come tema la positività di chi crede che la vita sia il riflesso delle proprie credenze, e che si adopera per realizzare i propri sogni. È ciò che “Live Your Belief!” rappresenta.
Tra i premi previsti per il manoscritto vincitore ci saranno un contratto editoriale per la pubblicazione di un ebook e la pubblicazione e vendita in formato cartaceo su richiesta dei lettori attraverso lo shop di http://www.booktribu.com, sui principali shop online e in tutte le librerie del territorio nazionale servite dal/i distributore/i selezionato/i da BookTribu. In premio un contratto anche per la copertina vincitrice oltre alla promozione del lavoro dell’illustratore.
Per ulteriori informazioni e il regolamento in dettaglio consultate la pagina al seguente link

1° Concorso Nazionale BookTribu

È stato pubblicato in questi giorni, nel sito della community e casa editrice Booktribu, il regolamento del 1° Contest Letterario Nazionale BookTribu che sarà tenuto a battesimo da un’autrice di successo a Pordenonelegge dal 14 al 18 Settembre, mentre la cerimonia di premiazione dell’opera vincitrice e delle altre opere selezionate dalla giuria per la pubblicazione si svolgerà nell’ambito di Bookcity Milano in novembre.
Il Concorso si rivolge ad autori esordienti o emergenti e a illustratori ed è declinato attorno al tema “Live your Belief!”, “Vivi ciò in cui credi!” che è anche il payoff a cui BookTribu e la sua community si ispirano.
C’è tempo dal 18 Luglio al 30 Settembre 2016 per candidare opere inedite inerenti al tema del contest, mentre per gli illustratori la “chiamata” sarà dal 14 Ottobre al 4 Novembre 2016. Eventuali variazioni alle date verranno prontamente segnalate sul sito http://www.booktribu.com. L’opera candidata dovrà avere come tema la positività di chi crede che la vita sia il riflesso delle proprie credenze, e che si adopera per realizzare i propri sogni. È ciò che “Live Your Belief!” rappresenta.
Tra i premi previsti per il manoscritto vincitore ci saranno un contratto editoriale per la pubblicazione di un ebook e la pubblicazione e vendita in formato cartaceo su richiesta dei lettori attraverso lo shop di http://www.booktribu.com, sui principali shop online e in tutte le librerie del territorio nazionale servite dal/i distributore/i selezionato/i da BookTribu. In premio un contratto anche per la copertina vincitrice oltre alla promozione del lavoro dell’illustratore.
Per ulteriori informazioni e il regolamento in dettaglio consultate la pagina al seguente link

Giallo in provincia 2016

festival_gialloIl Comune di Pistoia, in occasione del Festival del giallo Pistoia 2017 indice il concorso letterario Giallo in provincia 2016, aperto a tutti i cittadini italiani ed europei per opere inedite in lingua italiana tra le 50.000 e le 80.000 battute, spazi
compresi.
Potete leggere le istruzioni di invio e i dettagli del bando a questo link.
Il termine ultimo per l’invio degli elaborati è la mezzanotte del 30 settembre 2016.
I 10 racconti finalisti verranno vagliati da una giuria finale, composta da Franco Forte, direttore editoriale delle collane da edicola Mondadori, Vincenzo Vizzini, curatore della collana “Delos Crime”, e
Giuseppe Previti, presidente dell’Associazione Giallo Pistoia.
Il racconto vincitore verrà pubblicato in ebook nella collana “Delos Crime” di
Delos Digital e messo in vendita su tutti gli store online, a fronte di un regolare contratto di pubblicazione stipulato con l’autore da parte di Delos Digital.

 

Salva

Festival delle lettere 2016

festival delle lettereC’è tempo fino al 30 luglio (il termine del concorso è stato prorogato) per partecipare al Festival delle lettere 2016 che ha come tema
“Lettera a un artista”.
Il Festival che celebra le lettere scritte a mano
dedica all’arte il suo tema principale. Spiega il direttore artistico Marco Corbani:
“Il tema è stato scelto perché il talento artistico italiano è una delle vie principali,
forse l’unica, per tornare  ad  essere  un  Grande  Paese.  E  sono  fiducioso.  La  speranza  è  di  veder  sbocciare  tra  un
anno un nuovo inizio… artistico.”
Per  candidarsi  alla  vittoria  della  prossima  lettera  d’oro  basterà seguire le istruzioni del bando a questo link.
Oltre al tema annuale sono previste altre sezioni: Lettera  a  tema  libero, Lettera  Under  14 e Lettera dal  cassetto.
Info e regolamento completo sul sito www.festivaldellelettere.it

Turno di notte 2016

bb4166f43b5e476e1a743c8bbfe2ed87_400x400Officine Wort lancia la VIII edizione del Concorso Letterario per racconti Turno di Notte, un appuntamento, di persona o virtuale, per scrivere in compagnia un racconto e condividere la propria storia.
Chi vorrà essere fisicamente presente potrà trovarsi con gli altri partecipanti sabato 9 luglio 2016, alle ore 21.30 presso l’Azienda Vitivinicola Gandolfi (Via Loreta Berlina 1/2 Dozza Imolese – Bo) mentre tutti quelli che non riusciranno ad essere presenti di persona, potranno partecipare scrivendo in contemporanea dal luogo in cui si trovano. Da quest’anno sarà anche possibile passare la notte a scrivere presso la Libreria Bacco-Cantina Marsadri (Via Nazionale 26 – Raffa 25080 Puegnano del Grada – Bs / Tel.0365-651005 per informazioni circa i posti disponibili.)
I racconti dovranno essere sviluppati da un incipit appositamente scritto anche quest’anno da Carlo Lucarelli, e che verrà comunicato verbalmente ai presenti alle ore 22.00 del 9 luglio 2016 e contemporaneamente diffuso in rete sul sito di riferimento del concorso www.officinewort.it. Gli elaborati dovranno essere consegnati o inviati a mezzo e-mail entro le ore 5.00 del 10 luglio 2016. Per l’iscrizione e qualsiasi chiarimento leggere il bando su http://www.officinewort.it.
Il racconto primo classificato verrà pubblicato sul settimanale Imolese Sabato Sera e sul sito di Officine Wort assieme al secondo e al terzo classificato oltre che sui mezzi di comunicazione che fanno riferimento alla Cooperativa Bacchilega, a Officine Wort. Per i vincitori, attestato, libri e prodotti tipici offerti dall’Azienda Vitivinicola Gandolfi e Cantina Marsadri.
Gli autori dei primi tre racconti classificati verranno avvisati a mezzo mail almeno cinque giorni prima della premiazione. I racconti verranno letti da attori nel corso della cerimonia di proclamazione del vincitore che avverrà nel mese di settembre 2016, in data e luogo ancora da fissare, e a cui parteciperà anche lo scrittore Carlo Lucarelli autore dell’incipit, che premierà  vincitore e finalisti e presenterà il suo nuovo lavoro.

Potete consultare il regolamento a questo link.

Clara Piacentini selezionata al Concorso letterario nazionale Lingua Madre

lingua madreI nostri complimenti vanno a Clara Piacentini perchè il suo racconto “L’anima si è fatta re” e la foto “Attesa” sono stati selezionati nell’ambito del Concorso letterario nazionale Lingua Madre 2016 e saranno pubblicati nell’antologia “Lingua Madre Duemilasedici. Racconti di donne straniere in Italia” (Edizioni SEB27), che verrà edita nell’autunno 2016.
Il Concorso letterario nazionale Lingua Madre è stato ideato nel 2005 da Daniela Finocchi ed è un progetto permanente della Regione Piemonte e del Salone Internazionale del Libro di Torino.
Per informazioni e approfondimenti potete visitare la pagina Facebook e il profilo Twitter del concorso.

Violet di Rebecca de’ Marchis

cover_violet_de_marchis_0bef4f897e06bc845e6f98505546bb93Diamo il benvenuto ad una nuova autrice, Rebecca de’ Marchis, che esordisce proprio in questi giorni col suo primo libro, Violet, pubblicato nella collana Eroxè di Damster Edizioni e tra i partecipanti dell’Eroxè Contest 2016 (a questa pagina si può votare il romanzo nell’ambito del contest).

A trent’anni Violet, già orfana di padre e madre, rimane sola in seguito alla morte della nonna, la persona che si è presa cura di lei fin dalla nascita. Non ha soldi e per vivere vende lezioni di italiano, musica e prestazioni sessuali.
Un giorno entra nella camera di nonna, fruga negli armadi e trova un tesoro sepolto: libri, diari, foto, abiti che raccontano la vera vita di Carolina. Violet scopre così il Castello, una casa di appuntamenti di lusso voluta dal padre, di cui nonna Carolina era la maitresse.
Violet raggiunge il Castello dove trova un fratellastro, figlio di suo padre, una nipote, un’amica di nonna Carolina e le dame, ragazze che offrono servigi ai clienti abituali della villa.
Violet resta al Castello dove conduce la sua nuova vita da maitresse, innamorata di suo fratello Stefan e del maggiordomo Elio in una vita fatta di amore, amicizia e sesso.
A sconvolgere la pace del Castello è la nascita di Eletta, figlia di Valerie e Stefan; la giovane donna, dopo il parto lascia la villa per sempre, affidando la bimba a Violet e al padre. Violet si trova così a fare i conti con una maternità inaspettata e non desiderata che sovvertirà tutti i principi e le priorità della sua vita.

Premio Babel-Booksinitaly per la traduzione

LibriÈ nata una collaborazione tra il Laboratorio Formentini per l’editoria, Booksinitaly e Babel Festival di letteratura e traduzione dalla quale nasce il Premio Babel-Booksintaly per la traduzione con due sezioni: premio per un giovane traduttore letterario italiano meritevole di attenzione, e premio per un traduttore letterario straniero a coronamento di una carriera dedicata alla traduzione di autori italiani.
Il premio sarà assegnato alternativamente un anno a ciascuna delle categorie, iniziando nel 2016 con quello per il giovane traduttore italiano.
Perciò se siete nati dopo l’1 gennaio 1977 e avete tradotto opere che sono state o saranno pubblicate tra il luglio 2015 e il giugno 2016, fatevi avanti.
Il premio per il vincitore consisterà in un assegno di 3.000 € e di una residenza di una settimana presso la Casa dei traduttori di Looren (Svizzera), partner del premio.

La scadenza per inviare le opere è il 30 giugno 2016 e a questo link trovate tutti i dettagli per partecipare al premio.

 

Concorso “Racconto breve sotto le foglie” – Festival del Verde e del Paesaggio

racconto-breve-sotto-le-foglieIl Festival del Verde e del Paesaggio, in occasione della VI edizione in programma al parco pensile dell’Auditorium Parco della Musica di Roma il 13, 14 e 15 maggio 2016, indice la quarta edizione del concorso nazionale di scrittura: Racconto breve sotto le foglie.
Non importa che il giardino sia reale o immaginario, vissuto o sognato, visitato o magari solo intravisto da un finestrino. L’importante sono le emozioni, i pensieri e le sensazioni che quel “giardino” sa evocare, un luogo in cui far crescere desideri, progetti, relazioni.
Chiudete gli occhi e lasciatevi andare. Questo è il tema delconcorso che occorrerà sviluppare.
Per partecipare è necessario aver compiuto 16 anni entro il 15 maggio 2016. La partecipazione è gratuita. I racconti dovranno essere inviati entro il 15 aprile 2016 seguendo le istruzioni del bando che è possibile scaricare a questo link.
I primi tre racconti classificati saranno pubblicati sul sito web del Festival del Verde e del Paesaggio nella sezione dedicata ai concorsi. Il racconto primo classificato sarà inoltre inserito nella pubblicazione del Festival del Verde e del Paesaggio 2016.
Per informazioni:
segreteria@festivaldelverdeedelpaesaggio.it
http://www.festivaldelverdeedelpaesaggio.it

Lorenza Ravaglia e Roberta Marcaccio premiate al concorso Scintille in 100 parole

premioLa II edizione del concorso letterario Scintille in 100 parole ha portato fortuna alle nostre autrici: Lorenza Ravaglia ha ricevuto il primo premio nella categoria “L’Hotel Rimini” e, per la stessa categoria, Roberta Maraccio è stata segnalata per il diploma di merito.
Obiettivo del concorso, per racconti rigorosamente di 100 parole, era di narrare una storia in cui, all’improvviso, inaspettato, si presenti un colpo di scena. Le categorie erano tre: Ho scorto l’anima – L’Hotel Rimini – La lama rossa.
Trovate gli altri dettagli sul concorso a questo link
Siete curiosi di leggere i racconti premiati? Eccovi accontentati.

Lorenza Ravaglia

Le mattine d’estate cominciano molto presto. Mia madre compra pane e bomboloni, poi si scende in spiaggia, non oltre le otto e mezzo. L’aria fresca mi pizzica le braccia mentre trasporto il secchiello con i giochi fino al bagno numero 89. “Vado a raccogliere le conchiglie per il mio castello” dico alla mamma, che sferruzza sotto l’ombrellone. Calpesto la sabbia bagnata alla ricerca di tesori, finché lo vedo: un enorme relitto, con un’insegna che dice “Hotel Rimini”. Attraverso la passerella, entro. L’interfono continua a chiamare una bambina con un costumino rosso. I suoi genitori l’aspettano dal 1974.  Persa nella Publifono.

Roberta Maraccio

Clochard, senzatetto, coperti di stracci e cartoni, sulle panchine e nei sottopassi della stazione. Paolo sale sul taxi, con un senso di disagio nello stomaco. Davanti all’hotel ammira gli addobbi, le luci natalizie, l’enorme albero, le decorazioni costosissime. Entra in cucina ancora con la valigia in mano. «Quanti pasti hai preparato?» «Quaranta». «Quanti altri ne puoi preparare?» Il cuoco risponde e Paolo soddisfatto chiama Radio Taxi. Tre auto. Sgancia cinquanta euro ad ognuno e parla con i taxisti. Dopo mezz’ora ritornano con un carico di uomini e donne vestiti di stracci e lo sguardo smarrito. Paolo sorride. Ora è Natale!

Premio biennale di narrativa italiana inedita “Arcangela Todaro-Faranda”

La Fondazione Arcangela Todaro-Faranda bandisce il concorso Premi di narrativa italiana inedita Arcangela Todaro-Faranda per l’anno 2016.
Il concorso, giunto alla sedicesima edizione, prevede 2 sezioni:
a) racconto, per una raccolta di non meno di tre racconti o novelle inediti, pregevoli per contenuto, novità e dettato;
b) romanzo,
per un testo inedito meritevole di essere prescelto per ispirazione unitaria e intrinseco pregio d’arte.
I premi consistono in:
•    pubblicazione delle due opere vincitrici in un’apposita collana editoriale;
•    assegnazione di € 1.000,00 al vincitore del concorso per la Sezione racconto e di
€ 2.000,00 al vincitore del concorso per la Sezione romanzo;
•    riconoscimento dei diritti d’autore ai vincitori delle due opere premiate.
A questo link è possibile scaricare il bando di concorso

I testi dovranno essere consegnati entro il 29 Febbraio 2016 alla Fondazione Arcangela Todaro-Faranda c/o Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna (via Farini, 15 – 40124 Bologna).
La lunghezza della raccolta di racconti, come quella del romanzo, dovrà essere: minimo 69.000, massimo 690.000 caratteri (spazi inclusi).
I vincitori saranno contattati dalla Segreteria del Premio entro il 31 Luglio 2016.

Per informazioni:
telefono 051 2754346
e-mail domenico.benni@fondazionecarisbo.it

 

Premio Letterario LaRecherche.it “Il Giardino di Babuk – Proust en Italie”

Disegno di Lisa Merletti
Disegno di Lisa Merletti

L’Associazione Culturale LaRecherche.it ha indetto il concorso letterario per opere inedite in lingua italiana Premio Letterario LaRecherche.it “Il Giardino di Babuk – Proust en Italie” che si articola nelle sezioni Poesia e Narrativa.
La  partecipazione è aperta a tutti gli scrittori maggiorenni ed è gratuita. Il tema di ciascuna sezione è libero.
A questo link potete scaricare il bando del concorso con tutti i dettagli.
Le opere vanno inviate entro le ore 24 del 31 gennaio 2016.
Il montepremi previsto è di 900 € per la poesia e 900 € per la narrativa.

 

Concorso letterario Lingua Madre

Logo-completo-300x228C’è tempo fino al 31 dicembre per partecipare al Concorso letterario nazionale Lingua Madre rivolto a tutte le donne straniere, anche di seconda o terza generazione, residenti in Italia che, utilizzando la lingua italiana vogliano scrivere del rapporto tra identità, radici e il mondo “altro”.
Una sezione speciale del Concorso è dedicata alle donne italiane che desiderano raccontare storie di donne straniere che hanno conosciuto, amato, incontrato e che hanno saputo trasmettere loro “altre” identità.
Sono previsti premi in denaro per le prime tre classificate nella sezione Donne straniere e per la prima classificata della sezione Donne italiane.
Le opere selezionate saranno pubblicate in un libro che verrà presentato nell’edizione 2016 del Salone Internazionale del Libro di Torino.

Trovate tutte le informazioni a questo link e potete scaricare qui il bando del concorso

 

Premio Letterario San Valentino – Breno

PremioBrenoIl Comune di Breno, in collaborazione con la Biblioteca comprensoriale, indice la sesta edizione del Premio letterario San Valentino per racconti d’amore dedicati alla Festa di San Valentino che è anche la tradizionale festa patronale del paese.
Il tema di questa edizione è “L’AMORE NON ESISTE… così cantano Fabi, Silvestri, Gazzé”. Il titolo non è evidentemente un dogma e nemmeno una tesi da dimostrare. Si tratta di una provocazione che può stimolare la creatività dei concorrenti.
La partecipazione è gratuita ed aperta a tutti, può avvenire sia singolarmente che in gruppo. Per i gruppi è obbligatorio indicare un capogruppo. Non è ammessa la partecipazione di un concorrente a più gruppi.
Le opere da inviare devono essere inedite, pena l’esclusione dal concorso.
È possibile partecipare alla selezione esclusivamente con un’opera.
Il concorso è aperto anche ai non residenti in Italia, purché le opere siano scritte in lingua italiana, pena l’esclusione.
Potete trovare tutti i dettagli del concorso a questo link
I racconti dovranno essere consegnati entro le ore 24 del 13 dicembre 2015.
Presidente della Commissione tecnica di valutazione e madrina dell’iniziativa è la scrittrice Maria Venturi.
Al vincitore verrà consegnato un premio di € 1.000 e un’opera grafica del Maestro Carlo Alberto Gobbetti.
Il vincitore potrà inoltre usufruire di un pernottamento per due persone offerto dall’Hotel Giardino di Breno per la serata di premiazione che si terrà il 13 febbraio 2016.

 

VII Edizione Concorso Letterario “Turno di Notte”

Officine Wort in collaborazione con  Azienda Vitivinicola Gandolfi e Bacchilega Editore lancia la VII edizione del Concorso Letterario per racconti in lingua italiana  Turno di Notte.
Una notte di fine estate fra le colline imolesi dedicata agli amanti della scrittura. Dopo il successo delle passate sei edizioni ci ritroveremo anche quest’anno a condividere un’altra bellissima avventura letteraria.
Un appuntamento, di persona o virtuale, per scrivere in compagnia un racconto e condividere la propria storia.
Chi vorrà essere fisicamente presente potrà trovarsi con gli altri partecipanti sabato 4 luglio 2015, alle ore 21.30 (così ci scappa una bottiglia di vino e qualche chiacchiera prima di cominciare) presso l’Azienda Vitivinicola Gandolfi (Via Loreta Berlina 1/2 Dozza Imolese – Bo) mentre tutti quelli che non riusciranno ad essere presenti di persona, potranno partecipare scrivendo in contemporanea dal luogo in cui si trovano.
I racconti dovranno essere sviluppati da un incipit appositamente scritto anche quest’anno da Carlo Lucarelli, che ringraziamo, e che verrà comunicato verbalmente ai presenti alle ore 22 del 4 luglio 2015 e contemporaneamente diffuso in rete sul sito di riferimento del concorso www.officinewort.it. Gli elaborati dovranno essere consegnati o inviati a mezzo e-mail entro le ore 5 del 5 luglio 2015. Per l’iscrizione e qualsiasi chiarimento il bando è su http://www.officinewort.it. Continue reading “VII Edizione Concorso Letterario “Turno di Notte””

Premio Antonio Fogazzaro – Microletteratura e Social Network

Pier Paolo Pasolini

Insieme alla messa online del suo nuovo sito, il Premio Antonio Fogazzaro ripropone l’iniziativa di Microletteratura e Social Network 2015.
Il concorso quest’anno è ispirato a Pier Paolo Pasolini, poeta, narratore, regista, saggista e polemista; l’iniziativa ha appunto lo scopo di ricordare la sua opera.
Dal 27 aprile al 17 maggio sulla pagina facebook ispirandosi ai suoi “Scritti Corsari”, racconti pubblicati tra il 1972 e il 1975 in cui si confrontava con la realtà del suo tempo, i concorrenti dovranno costruire un nuovo soggetto o racconto.
Il lunedì di ogni settimana verranno pubblicati 7 dei 21 titoli totali da cui gli scrittori potranno prendere spunto senza necessariamente conoscere il contenuto dell’opera che potrà essere reinterpretata a piacere ma facendo in modo che il titolo, anche se modificato, sia riconducibile all’originale. Continue reading “Premio Antonio Fogazzaro – Microletteratura e Social Network”

Concorso 130 righe: un anno, una storia

logo_130

Il Resto del Carlino organizza per il 130esimo compleanno del giornale, il premio letterario 130 righe: un anno, una storia con l’obbiettivo di promuovere talenti emergenti e di offrire un inedito dei passati 130 anni di storia italiana.
Al momento della registrazione al candidato verrà assegnato un determinato anno compreso tra il 1885 e il 2015 sul quale il partecipante dovrà basare il suo racconto inedito di 130 righe che racconti una storia di qualsiasi tipo ma strettamente legata all’anno assegnatogli.
I racconti dovranno pervenire entro il 30 aprile 2015.
Ai tre racconti migliori andranno rispettivamente 2.000, 1.000 e 500 euro di premio insieme alla pubblicazione dei tre racconti nel volume che sarà distribuito gratuitamente con Il Resto del Carlino.
Per qualsiasi altra informazione visitate il sito.

GARP: un festival letterario per i giovani

garp

Caracò Editore insieme all’agenzia letteraria Otago ha annunciato che dal 22 al 24 maggio a Bologna si terrà il festival letterario GARP: Giovani Autori Raccontano il Presente.
Da quest’anno è stato anche indetto il Premio Inedito GARP Under 30 riservato ad autori di età inferiore ai 30 anni con lo scopo di capire meglio la visuale dei giovani sul mondo attraverso le loro opere.
Il termine ultimo per partecipare è il 15 aprile, i vincitori saranno annunciati al Salone internazionale del libro di Torino e le premiazioni saranno fatte durante il festival bolognese.
Il primo classificato vedrà la sua opera pubblicata da Caracò sia in formato cartaceo che ebook, il secondo classificato solo in formato ebook mentre il terzo classificato riceverà una targa al merito.
Per altre informazioni visitate qui il sito del festival.

Racconto breve sotto le foglie

logo

In occasione della V edizione del Festival del verde e del paesaggio di Roma, è stato indetto il concorso letterario “Racconto breve sotto le foglie”.
Il tema del concorso è appunto il verde quindi i racconti dovranno essere incentrati sulle sensazioni, i desideri, i progetti o le relazioni che un giardino o un paesaggio reale o no, possono far nascere nello scrittore. I racconti dovranno essere al massimo di 4000 battute e andranno inviati entro il 30 aprile 2015 alla e-mail segreteria@festivaldelverdeedelpaesaggio.it.
La partecipazione è gratuita e i racconti dovranno essere inediti, i tre lavori finalisti saranno pubblicati sul sito del festival mentre il vincitore verrà inserito anche nella pubblicazione annuale del “Festival del verde e del paesaggio”.

Tutte le altre info qui

Premio Prof. Mario Visani

Il Comune di Borgo Tossignano ha voluto riconoscere la figura e l’opera del prof. Mario Visani, insegnante, critico letterario nonché autore d’antologie di letteratura ed educazione civica, di saggi, di poesie e curatore di riviste.
Per mantenere vivo il suo impegno a favore della cultura, il Comune propone, anche per quest’anno scolastico 2014/15, il “Premio Prof. Mario Visani” per favorire la lettura e la progressiva capacità di critica e di sintesi dei ragazzi.
Il bando è rivolto ai ragazzi che frequentano il quarto o quinto anno della Scuola Media Superiore (Scuola Secondaria di 2° grado), che siano residenti nei Comuni della Provincia di Bologna oppure che frequentino gli Istituti del territorio provinciale.
Il premio viene assegnato per l’elaborazione di un saggio breve o una recensione di stile giornalistico, i criteri per la valutazione degli elaborati sono: aderenza alla tipologia prescelta; competenze lessicali e stilistiche, originalità e personalizzazione.
I premi saranno € 250,00 al primo classificato; € 150,00 al secondo classificato e € 100,00 al terzo classificato. La scadenza massima per consegnare gli elaborati sarà il 31 marzo 2015, per conoscere i titoli dei libri sui quali si può lavorare e sapere come inviare gli scritti, qui sotto trovate il pdf della locandina.

Premio Visani 2015

Premio letterario “Esperienze in giallo” 2015

downloadAnche quest’anno la città di Fossano ospita il premio letterario “Esperienze in giallo”, giunto ormai alla sua VIII edizione. Il concorso è gratuito e aperto a tutti. I racconti dovranno essere inediti, in lingua italiana, e di una lunghezza non inferiore a 18.000 e non superiore a 72.000 battute spazi compresi. Gli elaborati dovranno pervenire entro il 13 Luglio 2015, a questo link è possibile leggere tutti i dettagli del bando. Il vincitore riceverà il segnalibro d’oro e 1.000€ di contributo. L’assegnazione del Segnalibro d’oro avverrà a Fossano sabato 14 novembre 2015. Per saperne di più visitate il sito.

Concorso letterario Lingua Madre

Logo-completo-300x228C’è tempo fino al 31 dicembre per partecipare al Concorso letterario nazionale Lingua Madre rivolto a tutte le donne straniere, anche di seconda o terza generazione, residenti in Italia che, utilizzando la lingua italiana vogliano scrivere del rapporto tra identità, radici e il mondo “altro”.
Una sezione speciale del Concorso è dedicata alle donne italiane che desiderano raccontare storie di donne straniere che hanno conosciuto, amato, incontrato e che hanno saputo trasmettere loro “altre” identità.
Le opere selezionate saranno pubblicate in un libro che verrà presentato nell’edizione 2015 del Salone Internazionale del Libro di Torino.

Trovate tutte le informazioni a questo link e potete scaricare qui il bando del concorso

 

Scrivi a Scriba 2014

logo3Aspettando lo Scriba Festival, il festival sulla scrittura di mestiere, che si terrà dal 7 al 9 novembre 2014 a Bologna, l’associazione culturale Finzioni e Bottega Finzioni organizzano il contest “Scrivi a Scriba”. L’iniziativa è riservata a idee, spunti e soggetti inediti riguardanti le scritture di mestiere, la partecipazione è completamente gratuita. Sono presenti 7 categorie e ogni candidato può presentare una sola opera per ogni categoria (interviste possibili, annunci immobiliari, origine dei cocktails, musica, bambini e ragazzi, teatro, cinema). Le opere inedite devono essere inviate entro le ore 24 del 2 novembre 2014 via mail a info@scribafestival.it . L’opera non deve superare i 1800 caratteri, spazi inclusi (una cartella). Oltre all’opera è necessario inviare il modulo di partecipazione (che potete scaricare qui) ,comprensivo di liberatoria per la pubblicazione dei testi sul sito www.scribafestival.it . Entro il 5 novembre 2014 saranno resi noti i nomi dei 3 elaborati selezionati per ciascuna categoria, tramite e-mail. Il vincitore di ogni categoria verrà decretato dall’ospite di riferimento durante il Festival. I 3 finalisti saranno infatti invitati all’evento del festival legato alla categoria con cui hanno partecipato all’iniziativa.

Per consultare il Regolamento completo all’iniziativa cliccare qui

Per consultare il sito dell’iniziativa cliccare qui

Concorso internazionale di poesia Cucin’Arti in Versi

imagesIl Premio internazionale “Cucin’Arti in Versi” nasce dalla collaborazione di tre realtà culturali italiane: l’associazione La Scatola di latta, il Laboratorio ecomuseale  (LEB) di Botrugno (LE) e il blog artistico culturale Inparole semplici . Il concorso è aperto a tutti senza limiti di età e completamente gratuito. Il componimento dovrà essere una poesia non superiore ai 50 versi e potrà essere composto in lingua italiana, lingua straniera o in dialetto (vernacolo) purché accompagnato da una traduzione italiana. L’elaborato dovrà essere liberamente ispirato alle frasi del libro “Il pane di ieri” di Enzo Bianchi (Einaudi, 2009): Continue reading “Concorso internazionale di poesia Cucin’Arti in Versi”

Giallo di Romagna 2014 a Bagnara di Romagna

Giallo-di-Romagna_mediumIl “Premio di Letteratura Noir Giallo di Romagna”, “Premio Angelo Galli”, organizzato dal Comune di Bagnara di Romagna, in collaborazione con la ProLoco Bagnara di Romagna è giunto alla sua quinta edizione. Il concorso è rivolto sia a persone maggiorenni sia a partecipanti più giovani e la partecipazione è completamente gratuita. Gli elaborati devono essere inediti e redatti in lingua italiana, con una lunghezza massima di 20 cartelle contenenti al massimo 1800 battute (spazi compresi, Times New Roman carattere 12). Il genere del racconto deve essere a scelta tra noir, giallo o thriller e l’ambientazione deve essere la cittadina di Bagnara e le terre della Romagna. Gli elaborati dovranno essere recapitati in busta chiusa a Concorso Giallo di Romagna, Comune di Bagnara di Romagna, Piazza Marconi, 2, 48010, Bagnara di Romagna (RA). Continue reading “Giallo di Romagna 2014 a Bagnara di Romagna”

Premio letterario “Regione del Veneto – Leonilde e Arnaldo Settembrini- Mestre” 2014

UnknownLa Regione del Veneto bandisce Il Premio letterario “Regione del Veneto – Leonilde e Arnaldo Settembrini- Mestre”  giunto alla sua 52° edizione. Il concorso letterario è dedicato alla raccolta di novelle e racconti già editi a stampa, in un unico volume, entro il biennio precedente la data di scadenza del presente bando. Possono inviare le opere sia gli autori, sia gli editori, anche proposti dai titolari delle librerie di Venezia – Mestre. Il concorso ammette la partecipazione delle opere di autori italiani viventi, escludendo la traduzione di opere straniere e opere aventi già partecipato a precedenti edizioni. Continue reading “Premio letterario “Regione del Veneto – Leonilde e Arnaldo Settembrini- Mestre” 2014”

Festival Stresa, un aperitivo con…

UnknownIl comune della città di Stresa, con il patrocinio della provincia di VCO e la collaborazione con Pro Loco Stresa, Distretto Turistico dei Laghi, Scuola Yanez, Giallo Mondadori, Gli Amanti dei libri, Feltrinelli Point Arona, AIS VCO, Consorzio tutela Nebbioli Alto Piemonte e Assolo Musica ha organizzato la sesta edizione del Festival Letterario “Stresa, un aperitivo con…” che si terrà dal 13 al 15 giugno in Piazza Cadorna. Il protagonista indiscusso del festival è il giallo, declinato in varie forme. Gli ospiti presenti parleranno di libri, di traduzione, di strumenti innovativi quali gli e-book e le web serie con contorno di vignette umoristiche e siti Internet. Tra i vari incontri ci saranno degustazioni di Nebbioli dell’Alto Piemonte a cura dell’Associazione Italiana Sommelier sezione VCO. Oltre agli incontri si terranno workshop di scrittura e di traduzione guidati dagli scrittori ospiti del festival (Angelo Marenzana, Danilo Arona, Edoardo Rosati, Francesca Battistella, Elisabetta Cametti, Andrea Fazioli, Manuela Mazzi, Umberto Longoni, Matteo Di Giulio, G.L. Barone, Alessandro Bastasi, Laura Pariani, Nicola Fantini, Marco Ghizzoni, Davide Barilli e Franco Forte scrittore e direttore editoriale del Giallo Mondadori.)

Continue reading “Festival Stresa, un aperitivo con…”

Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza 2014

premio20np20tuttoIl Premio Nazionale Neri Pozza, giunto alla sua seconda edizione, è un concorso riservato a tutti gli autori, esordienti e non, di qualunque nazionalità che presentino un’opera di narrativa letteraria inedita nella forma del romanzo scritta esclusivamente in lingua italiana. La stesura del romanzo è libera: non vi sono limiti minimo o massimo di lunghezza, così come  non è necessario rispettare canoni precisi di interlinea, battute per pagina, carattere, impaginazione e formato che sono a discrezione dell’autore. Ogni autore può partecipare al concorso con più di un dattiloscritto e ognuno di essi deve essere presentato separatamente dagli altri. Continue reading “Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza 2014”

Concorso Letterario Racconta Tredozio 2014

3dozio-concorsoletterario2013copertina

A seguito del successo ottenuto lo scorso anno, anche per il 2014 L’Associazione culturale Mario Albertarelli, in collaborazione con il Comune di Tredozio (FC), indice il concorso letterario Racconta Tredozio e il torrente Tramazzo (seconda edizione).

Si partecipa al concorso iscrivendosi gratuitamente a Tredozio nei giorni 27, 28 e 29 giugno e inviando successivamente un racconto in lingua italiana, a tema libero ispirato, anche vagamente, alla valle del Tramazzo.

Ogni partecipante potrà inviare un unico racconto. Continue reading “Concorso Letterario Racconta Tredozio 2014”

Carlo Campani compare nella serie poliziesca cult Tatort: il filmato e un giveway

IMarmiImola8

Come scrivevamo qualche giorno fa, Carlo Campani , oltre ad avere scritto assieme a Paolo Cecchini il giallo storico I marmi, ambientato nella Firenze degli anni ’20, è anche comparso nella serie cult tedesca Tatort, telefilm poliziesco seguitissimo che va in onda la domenica in prima serata dal 1970.
Nella puntata di domenica 13 aprile il nostro autore appare in alcune scene. Se siete curiosi potete vedere la puntata completa a questo link.
Aguzzate lo sguardo: chi riuscirà a riconoscere Carlo Campani (che vedete nella foto qui sopra) durante la puntata vincerà una copia, cartacea o in ebook, a seconda delle preferenze, del romanzo!

Diverso sarò io: concorso etico-letterario

locandinabrL’Associazione  Culturale  Pescepirata  lancia la  seconda  edizione  del  Concorso  letterario Diverso sarò io, la cui partecipazione è gratuita  e  aperta  a  tutti gli  scrittori  professionisti  e  non professionisti. Ogni  partecipante  potrà inviare  un  solo  racconto  senza  limitazioni  di  genere  (da 4.000 a 18.000 battute) sul tema della diversità, secondo quanto specificato nel bando disponibile a questo link .
Diverso Sarò Io è un concorso etico, apolitico e non ideologico che chiede di raccontare la diversità e il coraggio di viverla.
Il tema di questa seconda edizione di Diverso sarò io è “il coraggio”: di essere diversi in una  società che  discrimina  ogni  variazione  dallo  standard,  di  dire  no,  di  opporsi, ma anche quello di accettare e accettarsi. Continue reading “Diverso sarò io: concorso etico-letterario”

Blog su WordPress.com.

Su ↑