Ritorna per il quarto anno Paesi in fiaba, l’evento di promozione della lettura che si svolgerà nei comuni di Stienta, Gaiba e Occhiobello il 30 settembre e 1 ottobre. Un ricco programma di attività dalle fiabe musicali alle letture animate, dagli spettacoli di musica, canto e danza, ai laboratori creativi sulle fiabe e sul mondo della fantasia per dare voce, tempo e spazio alla lettura, ai racconti e alla creatività come stimoli necessari e indispensabili nella crescita dei bambini. Le fiabe soddisfano il naturale desiderio che i bambini hanno di sentirsi narrare degli eventi e contribuiscono allo sviluppo sia cognitivo che emotivo/affettivo del bambino. Attraverso le fiabe il bambino non solo accresce le sue competenze linguistiche ma apprende anche nuovi schemi di comportamento, imparara a rispondere più efficacemente a situazioni difficili o di disagio.E’ attraverso l’uso della metafora che si aiutano i bambini a scoprire diversi modi di interpretare le situazioni di difficoltà e a migliorare le loro capacità di risolverle. Ma come avvicinare i bambini e le loro famiglie a questo mondo così fantastico e utile per la loro crescita? Paesi in fiaba lo fa creando una rete di attività in grado di catturare l’attenzione dei bambini suscitando la loro curiosità e immaginazione. Ecco allora che le fiabe verranno lette, animate, cantate ricercando sempre nuove forme artistiche per divertire e stimolare emozioni. Paesi in Fiaba inoltre si rivolge a tutta la famiglia proponendo attività e occasioni di incontro per una promozione del benessere relazionale genitori e figli. Fiabe, promozione della lettura e territorio sono le parole chiave di questo progetto culturale che coinvolge enti, associazioni e privati uniti dall’intenzione comune di offrire nella realtà locale un’occasione di crescita culturale dedicata alle famiglie, ai bambini e all’importanza che essi rappresentano per il futuro delle nostre comunità.
Il Progetto ideato e curato da Sandra Trambaioli, autrice di libri per l’infanzia, stientese, è stato promosso dal comitato biblioteca di Stienta ed organizzato con la collaborazione di varie associazioni e aziende del territorio e con il sostegno delle Amministrazioni comunali di Stienta,Gaiba e Occhiobello.
Tutte le attività, eccetto il pranzo in fattoria, sono ad ingresso libero, solo per alcune di esse è richiesta la prenotazione per predisporre il materiale necessario alla realizzazione dei laboratori creativi. Le attività proposte sono caratterizzate da diversi stili e tecniche di lettura o di narrazione per avvicinarsi in modo sensibile e coinvolgente al mondo dei bambini di ogni età.


Il ricco programma inizierà sabato 30 settembre alle ore 10.00 con una lettura e laboratorio creativo di Sandra Trambaioli (su prenotazione T 3355917852) “A cavallo della fantasia” nella cornice equestre del Club Cavalieri del Po/Working Ranch a Gaiba, ispirata alla natura e al mondo dei cavalli. Nel pomeriggio alle ore 16.00 la fiaba musicale “Biancamusica e i sette suoni” con Federico Benini ed Elena Maioli presso la sala Polivalente “Prof. P. Rovigatti” a Stienta cui seguirà una merenda…favolosa in compagnia dei personaggi di fiaba del gruppo spettacolo MS Danza. Alle 18.00 tutti a teatro! Presso teatro parrocchiale “Don Gino Tosi” a S. M. Maddalena per assistere allo spettacolo di musica,danza, canto e lettura FAVOLANDO a cura del Centro Veneto Esperienze Musicali e The Academy international dance school, dove incontreremo giovani artisti che ci faranno emozionare con le loro esibizioni di fiaba.
Alle 21.00 sempre presso la sala polivalente “Prof. P. Rovigatti “ a Stienta proiezione del film Hook-Capitan Uncino per ragazzi di oggi e….. di qualche anno fa!!!
La domenica 1 ottobre si svolgerà interamente presso la fattoria didattica Fondo Madonnina a Gaiba. Alle 10.00 “Gatti mammoni, capre capresse e…streghe cattive” letture animate del gruppo dei piccoli e grandi volontari della Tana delle Storie dell’Associazione Circi di Ferrara a cui seguirà il laboratorio creativo “Fogli e foglie” di Sofia Boccato, illustratrice, autrice del cavaldrago di Paesi in Fiaba, (su prenotazione T3283239880) Alle 12.00 per chi desidera ci sarà la possibilità di prenotare il pranzo in fattoria (T 3283239880).
Alle 15.00 “Nel giardino del re” sfilata dei figuranti del Palio di Gaiba con breve rievocazione della corte del re allietata successivamente dai “Canti d’incanto” con la voce di Nicole Trambaiolli e le
coreografie di Corazon Latino Style.
Alle 16.00 altro momento dedicato alle storie con “Arturo e il vento del Nord” lettura animata di Andrea Zanforlin e Beatrice Pizzardo. Seguirà un laboratorio creativo curato dalla biblioteca di Gaiba (su prenotazione T 0425 709926). Durante tutto il pomeriggio nel parco della fattoria sarà presente l’Associazione Telefono Azzurro con l’attività di truccabimbi.
A conclusione della manifestazione una merenda di saluto offerta dal Palio Gastronomico di Stienta.

PER INFORMAZIONI:
Biblioteca Comunale di Stienta 0425 746378
(per le attività su prenotazione: riferimenti telefonici indicati nel programma)

Salva