corrado paina-01 Debutto, oggi, per Oceania la nuova collana di narrativa di Antonio Tombolini Editore, che propone il suo primo libro, Tra Rothko e Tre Finestre di Corrado Paina.

Oceania è una collana che pubblica narrativa di autori in lingua italiana che vivono fuori dall’Italia.
Predilige romanzi e racconti soprattutto di scrittori che appartengono ad altre comunità di parlanti italiani.
Oceania è una sorta di ponte sugli oceani con le comunità italiane di Canada, Usa e paesi del Sud America, nonché con le scuole di italiano all’estero e i dipartimenti di italianistica delle università di tutto il mondo.
Oceania vuole essere una collana di respiro internazionale: l’ebook consente di abbattere le barriere, permette ai contenuti scritti in italiano di raggiungere posti molto lontani dall’Italia, valicando i limiti della distribuzione cartacea.

Tra Rothko e Tre Finestre (uscito per la prima volta con il sottotitolo Omicidio all’Art Gallery of Ontario) è prima di tutto un giallo, di quelli di buona fattura. Comincia con l’omicidio di Michele Carrieri, un insospettabile italiano, proprio mentre visita l’Art Gallery of Ontario.
Ma a Toronto, quando nei guai finiscono gli italo-canadesi il sergente Stevens non può non ricorrere all’aiuto dell’amico Luigi Sasta, direttore della Stampa Italica, quotidiano in lingua italiana ormai sull’orlo del fallimento: anche gli italiani si sono integrati, hanno un nuovo paese, una nuova cultura e, soprattutto, una nuova lingua. In parte è vero, in parte rimane quel sapore di casa lontana tra le pieghe del quale investiga il nostro cronista. Fino ad arrivare a Milano e a un paese cambiato, forse ancor più della comunità tricolore di Toronto. Prima prova narrativa di Corrado Paina, poeta italo-canadese con numerose pubblicazioni all’attivo, dimostra con un ritmo serrato e un’introspezione di gran fascino, quanto gli scrittori italiani di altri paesi siano in grado di avere qualcosa di importante da dire nel panorama della lingua e della narrativa italiana.

Corrado Paina è nato a Milano nel 1954 e vive a Toronto da circa trent’anni.Apprezzato autore di poesie sia in lingua inglese, sia in lingua italiana, vanta numerose pubblicazioni in Canada e in Italia.