Locandina Parolario 2014_senza loghi_mDal 29 agosto al 6 settembre torna il Parolario, giunto alla sua quattordicesima edizione. L’appuntamento di fine estate con cultura, libri e letteratura si svolgerà a Como. Il tema di quest’anno è il gusto, nel senso più ampio del termine. Gusto non solo legato ai sapori della tavola ma inteso come sensibilità alla bellezza naturale e capacità di cogliere il bello nell’arte. Il tema scelto è in stretta connessione con il tema dell’Expo 2015 di Milano (“Nutrire il Pianeta. Energia per la vita”). Il tema protagonista sarà declinato in vari modi, non mancheranno infatti incontri con poeti e filosofi, oltre alla rassegna cinematografica in chiusura di ogni giornata del Festival. Tra le novità di questa edizione c’è la collaborazione con la rivista di critica letteraria Satisfiction che si concretizza con sedici incontri tenuti da importanti personaggi della cultura e dello spettacolo italiani, tra cui  il regista Ferzan Özpetek, Monica Guerritore, Selvaggia Lucarelli, Federico Roncoroni, Giuseppe Sgarbi,Elisabetta Sgarbi e Vittorio Sgarbi, Giorgio Gherarducci e Marco Santin della Gialappa’s Band che, insieme alla conduttrice Flavia Cercato e al critico letterario Gian Paolo Serino, commenteranno in modo ironico e divertente alcuni capolavori della letteratura coinvolgendo anche il pubblico, e Alain Mességué.  

Il primo filone di incontri tratterà dei sapori della tavola e di cultura del cibo con incontri volti a scoprire e riscoprire i cibi della tradizione italiana ma anche piatti esotici e inconsueti e vedrà protagonisti il maestro del pane Davide Longoni, Paola Maugeri, Alessandro Marzo Magno e tanti altri. A Villa del Grumello si terranno incontri dedicati invece al mondo del verde, del giardinaggio e dell’orto. Uno degli incontri sarà un viaggio tra giardini, fiori, piante con l’attrice-giardiniera Lorenza Zambon, che proporrà delle particolari “Lezioni di giardinaggio planetario” partendo da un pugno di terra per arrivare alla scala planetaria, passando per orti da passeggio e aiuole resuscitate. Oltre al nutrimento del corpo, si tratterà il nutrimento della mente. Tale nutrimento può dare allegria e piacere anche talvolta più intensi di quelli di un buon vino o di un piatto ben preparato. Opere d’arte e gusto verranno trattate da Giuliano Boccali e Cinzia Pieruccini, Nicola Perullo, Roberto Mordacci, Andrée Bella e Laura Campanello. Questi e tanti altri eventi saranno i protagonisti del Festival dove cinema, poesia,cucina, teatro, design si incontreranno per deliziare mente e corpo. Sarà inoltre presente una mostra dal titolo “Ben conservar la sanità: dieta e medicina del passato nei libri antichi della biblioteca comunale di Como” che sarà allestita presso la Biblioteca Comunale di Como. La mostra, curata da Chiara Milani, intende documentare il legame tra alimentazione e salute attraverso libri antichi e rari di medicina, dietetica e ricette. Gli studenti dei corsi accademici del Dipartimento di Musica Elettronica del Conservatorio di Como in occasione del Festival  realizzeranno delle installazioni che inviteranno il pubblico a ritrovare il gusto di condividere esperienze sensoriali ed emotive, il gusto dell’interazione sociale e della cooperazione, il gusto di giocare, il gusto di risvegliare l’essere creativo che ognuno di noi tiene gelosamente nascosto e che non teme di porre uno sguardo critico sul mondo che lo circonda. Come ogni anno sarà inoltre presente una associazione di volontariato del territorio. Quest’anno è stata scelta ‘Associazione Accanto Onlus – Amici dell’Hospice San Martino di Como, associazione che offre, attraverso le cure palliative domiciliari, servizi di assistenza medica, psicologica e sociale ai malati terminali e ai loro famigliari.

Parolario è realizzato con il patrocinio di MiBACT Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e Expo 2015.

Con il patrocinio e il sostegno di Regione Lombardia – Assessorato alle Culture, Identità e Autonomie, Provincia di Como, Comune di Como, Camera di Commercio di Como, SistemaComo2015, Unindustria Como, ACSM AGAM, BCC di Alzate Brianza, Cantù e Lezzeno, Asf Autolinee, Mirtilla Bio, Clerici Auto, Equipe Ornella, Accademia Galli, Teatro Sociale AsLiCo, Conservatorio di Como, Villa d’Este, Hotel Barchetta Excelsior, Palace Hotel.

Per consultare il programma completo del Festival cliccare qui

Per sapere i luoghi in cui si svolgeranno gli incontri cliccare qui

Per ulteriori informazioni cliccare qui