ENTUSIASMI...repressi e non...

scritturaPer pubblicare in formato ebook esistono due possibilità: o ci si rivolge ad un editore digitale oppure si procede in maniera autonoma e ci si produce l’ebook da soli.

Nel primo caso il modus operandi è sostanzialmente lo stesso del libro cartaceo e cioè si comincia con  l’invio di un manoscritto alle varie case editrici che pubblicano solo o anche in formato digitale, per poi attraversare tutte le tappe che portano alla pubblicazione classica.

Il vantaggio non da poco consiste nella differenza dell’investimento iniziale che l’editore deve affrontare se crede nell’autore del manoscritto, investimento che nel caso di edizione in formato digitale è decisamente minimo rispetto al formato cartaceo, cosa che potrebbe dunque agevolare una eventuale pubblicazione, anche se normalmente chi lavora in entrambi i formati tutto sommato non ha ancora diversificato molto le cose tra uno e l’altro.

Alcune case editrici anche grandi stanno cominciando a gestire il cartaceo…

View original post 335 altre parole