Padania Blues di Angelo Ricci finalmente in libreria

Finalmente, dopo una lunga attesa, è uscito in libreria Padania Blues (Eumeswill Edizioni) raccolta di racconti del prolifico autore pavese Angelo Ricci.

«Aveva cominciato a nevicare così forte che, attorno a me, era tutto uno sfrigolio di fiocchi che andavano a cadere su quelli già a terra. I colpi delle mitragliette non si sentivano neanche».

Abbiamo a che fare, in Padania Blues, con le nebbie che amiamo tanto, ma non solo. Con la provincia, quella che odiamo ma di quell’odio rassegnato e nostalgico che poi – basta un filo – diventa poesia.
Nulla di melenso e apiccicaticcio, intendiamoci. Questi racconti di Angelo Ricci, già dal titolo, hanno un anima che ricorda per davvero i riff in Si del blues più appassionato.
E’ un procedere intenso ed emozionante, nel ventre di questa pianura che volenti o nolenti, qualche volta nella vita ci ha inghiottiti, o ci inghiottirà prima o poi, perchè padani si nasce e per quanto ci sforziamo di cancellare il marchio che abbiamo sempre addosso puzziamo sempre di nebbia e di fiume.
Racconti ben scritti, che un po’ sono come le domeniche in bicicletta tra le risaie della Lomellina, un po’ come quelle corse in treno tra le paludi ai confini con Milano, dove il verde bianco e cristiano, fa da contraltare al grigio metropolitano degli inverni più cupi.

3 risposte a "Padania Blues di Angelo Ricci finalmente in libreria"

Add yours

  1. In bocca al blues, allora, che ultimamente gira forte con i riff di chi lo ama per unire chi lo suona a chi non lo capisce.
    Penso a una jam, ma sul palchetto vedo nebbia come fumo. E mi allontano augurando a Ricci di sparare i suoi assolo verso l’alto 🙂

      1. Gentile Angelo Ricci, ho cliccato la “sua” immagine, dove Truffaut la dice lunga sulle affinità che forse abbiamo, sperando di… per scelta personale non sono un twitterista, né un Facebookista, né… faccio prima a dirle che se vuol condividere qualcosa, jazz, cinema o le evoluzioni dei non sensi letterari di un noto via di testa, mi può trovare su Google+ o sul mio blog.
        Cordialità.
        ps – la fan page di… su Facebook, è stata creata tempo fa, con il mio consenso, da un’amica, una marlowiana doc come Carla Casazza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: