Dopo il successo delle passate edizioni, riprende 8×8, concorso letterario di Oblique in cui si vince solo qualche buon libro ma si ha la possibilità di essere letti e ascoltati dagli addetti ai lavori delle case editrici. Otto scrittori per ogni serata, otto minuti ciascuno per leggere il proprio racconto che deve essere al massimo di ottomila battute.
Possono partecipare autori esordienti e no.
Una doppia giuria (popolare e di qualità) stabilirà il vincitore di ogni serata. I premi consisteranno in libri messi a disposizione dalla casa editrice madrina (di cui verrà esposta una selezione del catalogo) della serata.
La giuria popolare sarà composta dal pubblico presente in sala mentre la giuria di qualità da esperti e professionisti del mondo dell’editoria.
Le serate romane avranno luogo a Le Mura (via di Porta Labicana, 24) dalle 20,30; la serata milanese a La Scighera (via Candiani, 131) dalle 21,30.
Ogni serata sarà aperta da una lettura di uno scrittore affermato.
Le case editrici madrine di questa edizione sono Elliot, Rizzoli, Hacca, Transeuropa, Gaffi, Fandango, la rivista-libro Watt. Mentre le serate si svolgeranno secondo il seguente calendario:
16 marzo, Elliot, Le Mura, Roma;
20 marzo, Transeuropa, Le Mura;
3 aprile, Gaffi, Le Mura, Roma;
17 aprile, Hacca, Le Mura, Roma;
29 aprile, Rizzoli, La Scighera, Milano.

Ad ogni finalista verrà assegnato un editor professionista con cui lavorerà assieme per migliorare il racconto in vista della finale nazionale che si svolgerà presso il Salone del libro di Torino.
Si può partecipare entro 27 marzo 2012.
Qui il regolamento dettagliato