Il festival La passione per il delitto e il progetto di Antonella Ottolina e Silvano Belloni lanciano una sfida: comporre poesie dorsali a sfondo poliziesco o mystery. Se il risultato, e cioè il componimento finale, deve essere rigorosamente di genere, i singoli titoli utilizzati possono provenire da ogni tipo di narrativa. Anzi, ogni tipo di libro, per grandi e piccoli.
Antonella Ottolina ha inaugurato la serie, realizzando una poesia dorsale che sarà il simbolo di questo progetto: si può leggere su http://lapassioneperildelitto.blogspot.com/
Ogni composizione deve essere fotografata e poi mandata per mail alla segreteria del festival, all’indirizzo redazione@lapassioneperildelitto.it.
Tutte le poesie arrivate entro il 10 ottobre saranno stampate ed esposte al festival. L’11 ottobre saranno scelte le tre più belle, più divertenti o più originali, i cui autori riceveranno premi in libri. Inoltre l’intera photogallery delle poesie dorsali noir, sarà consultabile sul sito del festival, in una sezione dedicata e permanente.