Turno di notte – Officine Wort

La neonata Officine Wort inaugura la propria attività con il concorso letterario per racconti in lingua italiana Turno di Notte che parte dall’idea di passare la notte assieme, anche solo virtualmente, impegnati a scrivere un racconto.
Chi vorrà essere presente alla “Festa del Lungofiume” di Imola, nell’ambito della quale si svolgerà il rave letterario, potrà trovarsi con gli altri partecipanti venerdì 3 luglio 2009, alle ore 23:00, all’interno dello “spazio cultura”, mentre tutti quelli che non riusciranno ad essere presenti fisicamente, potranno esserlo virtualmente, scrivendo in contemporanea dal luogo in cui si trovano.
I racconti dovranno essere sviluppati da un incipit appositamente scritto per questo concorso da Gianluca Morozzi, che verrà comunicato verbalmente ai presenti alle ore 23:00 del 03/07/2009 e contemporaneamente diffuso in rete sui siti di riferimento del concorso www.officinewort.it e www.colonnedercole.org. Gli elaborati dovranno essere consegnati (per chi sarà fisicamente presente) o inviati a mezzo e-mail entro le ore 5:00 del 04/07/2009.
Il racconto primo classificato verrà pubblicato su un quotidiano a diffusione nazionale e sul settimanale Imolese Sabato Sera.
I primi tre racconti classificati verranno letti da attori, nel corso della cerimonia di proclamazione dei vincitori il giorno 17/07/2009 alle ore 22:00 e saranno inoltre pubblicati sui siti di riferimento del concorso.
Trovare i dettagli del concorso, il bando e la scheda di partecipazione qui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: