Il romanzo a cui pensavi da una vita e che finalmente hai trovato il coraggio di scrivere, rubando ore al sonno e ai tuoi impegni quotidiani, è pronto. Lo hai letto e riletto, limato, perfezionato. Il lavoro più grosso è fatto.
Di questo sono convinti gli autori esordienti, salvo poi ricredersi velocemente. Perchè proprio a libro terminato inizia il percorso più impegnativo: la ricerca dell’editore (serio) che lo pubblichi, e dopo, quando finalmente il nostro sogno è diventato un volume reale, tangibile, la necessità di una promozione adeguata.
E’ facile, per chi vive al di fuori del mondo dell’editoria e non ne conosce le dinamiche, cadere vittima di editori poco seri o presunti agenti letterari, che a fronte di tante parole e pochi fatti, estorcono cifre notevoli senza mantenere le promesse, col risultato che centinaia di copie di quello che potrebbe essere un buon libro, giacciano invendute in un magazzino.
Per questo motivo nasce Carta e Calamaio, un servizio di consulenza agli autori e di supporto nella comunicazione. Innanzitutto per valutare il lavoro di un autore e dirgli – in tutta sincerità – se il suo è un romanzo “vendibile”, se ci deve lavorare ancora, se è meglio che cambi mestiere. Per consigliarlo e supportarlo nella scelta degli editori seri e nel rapporto con essi, per curare la comunicazione efficace del libro una volta pubblicato.
Carta e Calamio offre anche servizi di editing ed ufficio stampa agli editori, nonchè le competenze per organizzare assieme ad associazioni, enti, strutture pubbliche e private corsi, rassegne, manifestazioni legate alla scrittura e all’editoria.
Sempre all’insegna della serietà e nel rispetto di coloro che amano leggere e scrivere.