Archivio dell'autore

12 maggio 2015

Notte di nebbia in pianura di Angelo Ricci

ricci-01Nuova edizione, stavolta in ebook, per Notte di nebbia in pianura, il primo romanzo di Angelo Ricci, uscito nel 2008 in cartaceo per i tipi di Manni Editore. Oggi  Antonio Tombolini Editore lo ripropone in versione digitale nella collana Officina Marziani. L’ebook è disponibile in tutti i migliori store on line.

È la notte di un 23 dicembre, l’antivigilia di Natale, tra i paesini e le cittadine della provincia lombarda, immersi nel freddo e nella nebbia della pianura padana. Qui si intersecano le vite di un gruppo di personaggi. Un avvocato fallito tiene una televendita di oggetti d’arte fasulli nello studio di una scalcinata televisione locale. Un giovane orfano, dalla mente semplice, si aggira per casa pensando all’infanzia, alla madre morta e alla vita troppo difficile. Un gruppo di amici, arricchiti da affari poco puliti, gioca una partita a poker in un cascinale, in compagnia delle giovani e belle amanti slave che, parlando tra loro, ripercorrono l’odissea della immigrazione e dello sfruttamento.

5 maggio 2015

Slow Reading Manifesto: incontro a Pesaro il 9 maggio

Locandina PesaroLo Slow Reading Manifesto arriva a Pesaro, dove il 9 maggio alla Biblioteca San Giovanni (Via Passeri 102) dalle ore 17 si parlerà di questa iniziativa nata per valorizzare una modalità di lettura che, con l’avvento del digitale, rischia l’estinzione. Ci si confronterà anche sulla profonda rivoluzione che l’editoria sta vivendo e su tanti altri temi legati alla lettura e ai libri. Ad illustrare il presupposti dello Slow Reading Manifesto sarà il suo stesso ideatore, Antonio Tombolini, editore e CEO di Simplicissimus Book Farm, affiancato da Michele Marziani – direttore editoriale di Antonio Tombolini Editore – e Marco Valenti – scrittore – che spiegheranno in modo semplice cos’è un ebook, come si usa, quali opportunità offre ad un lettore e racconteranno il loro rapporto con la lettura slow e la loro esperienza con la pubblicazione in ebook.

30 aprile 2015

Premio Antonio Fogazzaro – Microletteratura e Social Network

Pier Paolo Pasolini

Insieme alla messa online del suo nuovo sito, il Premio Antonio Fogazzaro ripropone l’iniziativa di Microletteratura e Social Network 2015.
Il concorso quest’anno è ispirato a Pier Paolo Pasolini, poeta, narratore, regista, saggista e polemista; l’iniziativa ha appunto lo scopo di ricordare la sua opera.
Dal 27 aprile al 17 maggio sulla pagina facebook ispirandosi ai suoi “Scritti Corsari”, racconti pubblicati tra il 1972 e il 1975 in cui si confrontava con la realtà del suo tempo, i concorrenti dovranno costruire un nuovo soggetto o racconto.
Il lunedì di ogni settimana verranno pubblicati 7 dei 21 titoli totali da cui gli scrittori potranno prendere spunto senza necessariamente conoscere il contenuto dell’opera che potrà essere reinterpretata a piacere ma facendo in modo che il titolo, anche se modificato, sia riconducibile all’originale.

29 aprile 2015

Raduno Nazionale Anobii 2015 a Bologna

cropped-autobus-anobii-2015-lilia-prova

Il 30 e 31 maggio si terrà a Bologna il Raduno Nazionale Anobii 2015.

Il programma prevede tra le altre cose un convegno con tre grandi autori (Alfredo Colitto, Valerio Evangelisti e Wu Ming) che  racconteranno il loro punto di vista sul Romanzo Storico, un incontro per parlare di Anobii e del popolo degli anobiiani, una variante della pesca di libri portati dai partecipanti con una caccia alla propria metà nascosta.
Infine, tempo per conoscersi e raccontarsi, e alcune suggestioni turistiche, culturali e gastronomiche.
La giornata principale, sabato 30 maggio, si svolgerà nell’Aula Magna del Dipartimento di ARTI visive-performative-mediali dell’Università di Bologna, presso il complesso di Santa Cristina, grazie all’ospitalità della Biblioteca delle Donne che ha sede nello stesso complesso, con ingresso da via del Piombo 5.

Ulteriori informazioni e gli aggiornamenti in tempo reale si possono trovare nel blog dell’evento Raduno Nazionale Anobii 2015.

28 aprile 2015

Il tempo dei fantasmi di Susanna Trossero

trossero_600x800È in vendita da oggi nei migliori store on line Il tempo dei fantasmi, raccolta di racconti di Susanna Trossero, pubblicati nella colllana Officina Marziani di Antonio Tombolini Editore.

C’è chi, ossessionato dai propri fantasmi, compie atroci delitti nel tentativo di liberarsene. E c’è chi, invece, dai fantasmi dei propri cari ha imparato a trarre conforto o che, divenuto egli stesso fantasma per la società in cui vive, ha imparato a cogliere il “segreto della vita”.
A volte i fantasmi riaffiorano da un passato dimenticato portando con sé terribili segreti da cui si vorrebbe fuggire, o semplicemente ammirano il mutare del mondo e chiedono silenziosamente di essere ricordati.
Il Tempo Dei Fantasmi si snoda tra sogno e ricordo, tra assenze dolorose e presenze ossessionanti.
Un libro che con sensibilità e delicatezza riesce a indagare le diverse sfumature dell’animo umano e in cui la morte, costante presenza sullo sfondo, non rappresenta un termine ultimo, ma qualcosa di ben più complesso e inafferrabile.

17 aprile 2015

L’amore non c’entra di Luca Martini: i prossimi appuntamenti

10960513_1559910677583608_1589658222_o Saranno diverse le occasioni nel mese di maggio per incontrare Luca Martini e il suo nuovo libro, la raccolta di racconti L’amore non c’entra pubblicata da Edizioni La Gru.

8 maggio, Roma, presentazione alla libreria Marcovaldo, ore 19, con Fabrizio Oddi.
9 maggio: Roma, intervista in diretta su Rock Am/Radio Popolare, FM 103.3, ore 12, con Flavia Capone
13 maggio: Bologna, nell’ambito di Libreschi, presentazione al Divinis Bar À Vins, ore 19 30, con Gianluca Morozzi, Daniela Bortolotti e Claudio Driol
14 maggio: Casalecchio, presentazione alla Casa della Conoscenza – Biblioteca “Cesare Pavese”, ore 18.30, con Gianluca Morozzi e Daniela Bortolotti

14 aprile 2015

Quando Guardo Verso Ovest di Massimo Lazzari

lazzari_small Disponibile da oggi in tutti i migliori store on line Quando Guardo Verso Ovest, raccolta di racconti “in musica” di Massimo Lazzari, pubblicati nella colllana Officina Marziani di Antonio Tombolini Editore.

Quando Guardo Verso Ovest è una compilation di ritratti narrativi. Trentatré storie per altrettante canzoni che hanno scritto la storia del rock del ventesimo secolo. Dai Doors ai Pearl Jam, passando per Beatles, Rolling Stones, Jimy Hendrix, Queen, Led Zeppelin, Pink Floyd, Aerosmith, Guns n’ Roses, Nirvana, U2, Red Hot Chili Peppers e molti altri protagonisti della scena musicale degli anni Settanta, Ottanta e Novanta.

Trentatré storie compiute e, al tempo stesso, legate tra loro in maniera indissolubile da un sottile filo rosso, o meglio, da una freccia gialla.Trentatré ritratti di persone comuni, che si ritrovano in un particolare momento della loro vita a fare i conti con “quel sentimento che provano quando guardano verso Ovest e il loro spirito grida per andarsene”.

Massimo Lazzari è nato a Rimini nel 1979. Vive a Bologna.
Quando guardo verso Ovest è la sua seconda opera narrativa dopo il romanzo Esprimi un desiderio, pubblicato in self-publishing nel 2012.

7 aprile 2015

L’amore non c’entra di Luca Martini: prima presentazione a Bologna il 10 aprile

10960513_1559910677583608_1589658222_o Luca Martini torna in libreria con L’amore non c’entra , raccolta di racconti pubblicata da Edizioni La Gru.

Camminare per strada e incrociare donne e uomini, di ogni età, spesso delusi, in difficoltà, seduti, abituati, appoggiati ad una vita che non è la loro, o nascosti in quella che credono sia la loro.
Camminare per strada e vivere l’istante di tante piccole, grandi esistenze: potrebbero essere la nostra, o potrebbero ricordare qualcosa della nostra. Tutto ciò disturba e scuote.
Questi racconti, quasi un’unica fune, accompagnano in un viaggio che lascia senza fiato: non c’è amore, si cerca amore, dov’è  amore, cos’è amore?
In famiglia, con gli amici, crescendo o invecchiando, tante sono le forme di amore, tanto è l’amore che manca o che solo assomiglia.

La prima presentazione del libro avrà luogo a Bologna, venerdì 10 aprile, ore 18, alla Trame Libreria Bookshop (via Goito 3/C). A presentare Luca Martini sarà lo scrittore Gianluca Morozzi, mentre la scrittrice Daniela Bortolotti leggerà alcuni brani.

26 marzo 2015

Tra Rothko e Tre Finestre di Corrado Paina

corrado paina-01 Debutto, oggi, per Oceania la nuova collana di narrativa di Antonio Tombolini Editore, che propone il suo primo libro, Tra Rothko e Tre Finestre di Corrado Paina.

Oceania è una collana che pubblica narrativa di autori in lingua italiana che vivono fuori dall’Italia.
Predilige romanzi e racconti soprattutto di scrittori che appartengono ad altre comunità di parlanti italiani.
Oceania è una sorta di ponte sugli oceani con le comunità italiane di Canada, Usa e paesi del Sud America, nonché con le scuole di italiano all’estero e i dipartimenti di italianistica delle università di tutto il mondo.
Oceania vuole essere una collana di respiro internazionale: l’ebook consente di abbattere le barriere, permette ai contenuti scritti in italiano di raggiungere posti molto lontani dall’Italia, valicando i limiti della distribuzione cartacea.

Tra Rothko e Tre Finestre (uscito per la prima volta con il sottotitolo Omicidio all’Art Gallery of Ontario) è prima di tutto un giallo, di quelli di buona fattura. Comincia con l’omicidio di Michele Carrieri, un insospettabile italiano, proprio mentre visita l’Art Gallery of Ontario.
Ma a Toronto, quando nei guai finiscono gli italo-canadesi il sergente Stevens non può non ricorrere all’aiuto dell’amico Luigi Sasta, direttore della Stampa Italica, quotidiano in lingua italiana ormai sull’orlo del fallimento: anche gli italiani si sono integrati, hanno un nuovo paese, una nuova cultura e, soprattutto, una nuova lingua. In parte è vero, in parte rimane quel sapore di casa lontana tra le pieghe del quale investiga il nostro cronista. Fino ad arrivare a Milano e a un paese cambiato, forse ancor più della comunità tricolore di Toronto. Prima prova narrativa di Corrado Paina, poeta italo-canadese con numerose pubblicazioni all’attivo, dimostra con un ritmo serrato e un’introspezione di gran fascino, quanto gli scrittori italiani di altri paesi siano in grado di avere qualcosa di importante da dire nel panorama della lingua e della narrativa italiana.

Corrado Paina è nato a Milano nel 1954 e vive a Toronto da circa trent’anni.Apprezzato autore di poesie sia in lingua inglese, sia in lingua italiana, vanta numerose pubblicazioni in Canada e in Italia. 

24 marzo 2015

Concorso 130 righe: un anno, una storia

logo_130

Il Resto del Carlino organizza per il 130esimo compleanno del giornale, il premio letterario 130 righe: un anno, una storia con l’obbiettivo di promuovere talenti emergenti e di offrire un inedito dei passati 130 anni di storia italiana.
Al momento della registrazione al candidato verrà assegnato un determinato anno compreso tra il 1885 e il 2015 sul quale il partecipante dovrà basare il suo racconto inedito di 130 righe che racconti una storia di qualsiasi tipo ma strettamente legata all’anno assegnatogli.
I racconti dovranno pervenire entro il 30 aprile 2015.
Ai tre racconti migliori andranno rispettivamente 2.000, 1.000 e 500 euro di premio insieme alla pubblicazione dei tre racconti nel volume che sarà distribuito gratuitamente con Il Resto del Carlino.
Per qualsiasi altra informazione visitate il sito.

18 marzo 2015

GARP: un festival letterario per i giovani

garp

Caracò Editore insieme all’agenzia letteraria Otago ha annunciato che dal 22 al 24 maggio a Bologna si terrà il festival letterario GARP: Giovani Autori Raccontano il Presente.
Da quest’anno è stato anche indetto il Premio Inedito GARP Under 30 riservato ad autori di età inferiore ai 30 anni con lo scopo di capire meglio la visuale dei giovani sul mondo attraverso le loro opere.
Il termine ultimo per partecipare è il 15 aprile, i vincitori saranno annunciati al Salone internazionale del libro di Torino e le premiazioni saranno fatte durante il festival bolognese.
Il primo classificato vedrà la sua opera pubblicata da Caracò sia in formato cartaceo che ebook, il secondo classificato solo in formato ebook mentre il terzo classificato riceverà una targa al merito.
Per altre informazioni visitate qui il sito del festival.

12 marzo 2015

Workshop di pronto soccorso letterario a Montefiore Conca (Rimini)

LocandinaWSL’Associazione MaggiePlanning e l’Agenzia Letteraria Carta e Calamaio propongono sabato 18 aprile un workshop di pronto soccorso letterario per avere consigli, informazioni, suggerimenti relativi alla scrittura, all’editing, e alle dinamiche del mondo editoriale. Vi piacerebbe cimentarvi nella scrittura ma non avete una storia interessante da raccontare? Avete in mente una storia bellissima ma quando vi trovate davanti il foglio bianco non sapete da che parte cominciare a scrivere? Dubbi riguardo alla struttura del testo? Vorreste dare vita a personaggi che “lascino il segno”? Come scrivere dialoghi plausibili ed efficaci? Avete bisogno di consigli relativi alla revisione? Siete in grado di tagliare un testo senza pietà e di rileggerlo con senso critico? Sapete dire che differenza c’è tra editing e correzione di bozze? E come si procede per fare un editing efficace? Una volta che il manoscritto è pronto come ci si muove? A chi è consigliabile farlo leggere? Self publishing or not self publishing? Come dare inizio all’impervio percorso verso la pubblicazione con buoni risultati e senza farsi raggirare? Quali sono gli errori da non commettere? Come funziona davvero il mondo editoriale? Quali sono i miti e le leggende metropolitane? E una volta pubblicato il libro come ci si comporta?

Se vi siete posti uno, alcuni o tutti questi interrogativi il workshop di pronto soccorso letterario – editoriale è quello che fa per voi. Una giornata di chiacchierate, approfondimenti, consigli, “trucchi del mestiere”, curiosità e buona cucina assieme ad un professionista del settore, in uno scenario rilassante e suggestivo.

11 marzo 2015

Racconto breve sotto le foglie

logo

In occasione della V edizione del Festival del verde e del paesaggio di Roma, è stato indetto il concorso letterario “Racconto breve sotto le foglie”.
Il tema del concorso è appunto il verde quindi i racconti dovranno essere incentrati sulle sensazioni, i desideri, i progetti o le relazioni che un giardino o un paesaggio reale o no, possono far nascere nello scrittore. I racconti dovranno essere al massimo di 4000 battute e andranno inviati entro il 30 aprile 2015 alla e-mail segreteria@festivaldelverdeedelpaesaggio.it.
La partecipazione è gratuita e i racconti dovranno essere inediti, i tre lavori finalisti saranno pubblicati sul sito del festival mentre il vincitore verrà inserito anche nella pubblicazione annuale del “Festival del verde e del paesaggio”.

Tutte le altre info qui

5 marzo 2015

Umberto Dei di Michele Marziani: presentazione alla Libreria Mondadori di Imola il 12 marzo

Umberto Dei

Lo scrittore Michele Marziani presenterà alla Libreria Mondadori di Imola (via Emilia 71) giovedì 12 marzo alle ore 18.00 il suo romanzo Umberto Dei biografia non autorizzata di una bicicletta.

Quella bicicletta non era una bicicletta qualunque. Era una Umberto Dei, modello Imperiale, anni Trenta, un vero classico dell’eleganza a due ruote. Nera, ovviamente. Gli occhi di Nas, il ragazzo uzbeko capitato un pomeriggio nella ciclofficina lungo la Martesana, a Milano, non se la sono lasciata sfuggire nella penombra del retrobottega.
Comincia da qui la strana amicizia tra Arnaldo Scura, meccanico ciclista, molte vite alle spalle, non tutte felici, e il ragazzo con la pelle scura che, chissà come, pare conoscere alla perfezione le biciclette: telai, mozzi, forcelle, catene, corone, pignoni…
Nella Milano dei Navigli, ancora popolare e già multietnica, una storia sulle differenze e sulle diffidenze da cui nascono le paure.

25 febbraio 2015

Slow Reading Manifesto: incontro a Bologna il 6 marzo

LocandinaSRBolognaSarà Bologna ad ospitare il primo degli incontri dedicati allo Slow Reading Manifesto che si svolgeranno per tutto il 2015 in diverse città italiane.

Il 6 marzo al Fram Caffè (Via Rialto 22) dalle ore 18.30 si parlerà di questa iniziativa nata per valorizzare una modalità di lettura – lo Slow Reading – che, con l’avvento del digitale, rischia l’estinzione. Ma ci si confronterà anche sulla profonda rivoluzione che l’editoria sta vivendo. Ad illustrare il presupposti dello Slow Reading Manifesto sarà il suo stesso ideatore, Antonio Tombolini, editore e CEO di Simplicissimus Book Farm; successivamente la giornalista Carla Casazza spiegherà in modo semplice cos’è un ebook, come si usa, quali opportunità offre ad un lettore. La parola passerà poi agli scrittori Michele Marziani, Luca Martini e Milvia Comastri che racconteranno il loro rapporto con la lettura slow e la loro esperienza con la pubblicazione in ebook.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 470 follower