Ola creciente: l’Onda di piena spagnola di Frank Spada

Prosegue l’attenzione che il Centro Raices Friulanas dedica a Frank Spada con la pubblicazione del racconto Onda di piena, quarto classificato ex aequo al Concorso Insanamente 2012.
Il  blog argentino, che ha la finalità di conservare le radici linguistiche e di tradizione degli italiani – in particolare i friulani –  emigrati nel paese sudamericano, pubblica sia la versione in spagnolo che quella in friulano.

E’ possibile leggerle qui.

3 commenti to “Ola creciente: l’Onda di piena spagnola di Frank Spada”

  1. …Un saludo desde Buenos Aires, Argentina. Gracias por esta publicación. Oscar B. Montoya

  2. “Gli spagnoli sono soliti chiamare la loro lingua español quando questa
    viene citata insieme a lingue di altri stati (per esempio in un elenco
    dove figurino anche il francese o l’inglese). Si usa il termine
    “castigliano” (castellano) soprattutto per mettere in evidenza che è
    lingua originaria della Castiglia e non di altre regioni della Spagna
    di cui sono autoctone altre lingue politicamente riconosciute
    (Catalogna, Comunità Valenciana, Isole Baleari, Paesi Baschi, Navarra e
    Galizia), quindi soprattutto in rapporto ad altre lingue politicamente
    riconosciute della Spagna. Pure, il termine “castigliano” è diffuso
    anche in alcuni contesti estranei alla Spagna.”
    ps – nel ringraziare la generosità di Galliano Remo De Agostini e Oscar B. Montoya per l’attenzione dimostratami, ho aggiunto queste brevi note, tratte da Wikipedia, per sottolineare che la “friulanità” nel mondo è attiva e intellettualmente libera da ogni vincolo linguistico e/o sociale.
    Grazie per l’ospitalità.

  3. Gracias a ustedes por vuestra atecion!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 341 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: