25 novembre 2014

Assaggi di parole: un nuovo progetto di Carta e Calamaio ed Errant Editions

PrintCarta e Calamaio ed Errant Editions stanno mettendo a punto gli ultimi dettagli del progetto Assaggi di parole che prenderà il via all’inizio del 2015: una collana diretta da Carta e Calamaio e pubblicata da Errant Editions che – come dice il nome stesso – offrirà assaggi di autori esordienti e non.
Racconti o romanzi brevi, interessanti e di qualità che permetteranno ai lettori di conoscere autori esordienti, riscoprire scrittori già noti, gustarne gli scritti.
Inizialmente l’edizione sarà solo digitale, ma in seguito valuteremo altre possibilità.
Seguiteci e via via vi daremo maggiori aggiornamenti sul progetto.
Intanto potete vedere il bel logo disegnato da Alberto Malossi e contattarci alla mail assaggidiparole@gmail.com

 

20 novembre 2014

25 Parole di Donna – Performance, Arte&Colore contro la violenza di genere

Immagine25 parole pulitaIn occasione delle iniziative legate al 25 novembre, Giornata Mondiale della Violenza alle Donne, domenica 30 novembre, dalle 14, presso il Centro “La Bastìa” di San Possidonio (MO), si svolgerà 25 Parole di Donna – Performance, Arte&Colore contro la violenza di genere.
L’iniziativa, ideata da Roberta De Tomi e Angiolina Gozzi, con il supporto dello scrittore Roberto Baldini, è realizzata in collaborazione con la CPO (Commissione Pari Opportunità) e con GioI (Collettivo giornaliste e operatrici dell’Informazione), nasce con l’obiettivo di creare un momento di coinvolgimento creativo su un tema particolarmente attuale.
Il format è ispirato a Words! Not Facts Only Words, ma rispetto alle due edizioni dell’evento, realizzato a Mantova nel 2013 e a San Possidonio nel 2014, avrà una maggiore connotazione performativa. Non mancheranno la tela da colorare, già presente nella Prima Edizione di Words! E il romanzo collettivo da continuare. E ancora, arte, musica, momenti di teatro, ma anche di riflessione, con confronto finale sul tema della violenza, moderato da una giornalista. Continua a leggere

19 novembre 2014

RIP di Marco Valenti: un video per saperne di più

RIP il nuovo romanzo di Marco Valenti, pubblicato nella collana Officina Marziani di Antonio Tombolini Editore e disponibile nei migliori bookstore online.

 

17 novembre 2014

Freccia di Emilio Alessandro Manzotti: presentazione sabato 22 novembre alla Libreria Mondadori di Imola

Invito presentazione Freccia_Libreria Mondadori ImolaLo scrittore Emilio Alessandro Manzotti presenterà il suo romanzo Freccia sabato 22 novembre, ore 16.30, alla Libreria Mondadori (Via Emilia 71) di Imola.
Freccia è un romanzo urban fantasy in bilico fra la realtà e un Universo Immaginario suggestivo e coinvolgente, che esprime alcuni valori fondamentali della nostra esperienza di vita: l’amicizia, la speranza e l’amore capace di superare la giustizia.
Converserà con Emilio Alessandro Manzotti del libro la giornalista Carla Casazza.

Fuggendo da un passato di sofferenza, Diego si trova a essere il bersaglio di una inaspettata caccia al ladro. Nell’Inferno sconvolto dalla lotta per il potere, il giovane diavolo Freccia accoglie il messaggio di speranza del suo Maestro. Continua a leggere

12 novembre 2014

Il mistero di Owland di Ilaria Sandei: ecco il booktrailer

Non avete ancora letto Il mistero di Owland di Ilaria Sandei?
Guardate il booktrailer appena realizzato: vi verrà sicuramente voglia di approfondire la conoscenza con questo bel romanzo fantasy.

11 novembre 2014

La casa di carta: un blog letterario italo-sloveno

Vi segnaliamo una bella iniziativa ideata e realizzata dagli scrittori Sergio Sozi e Veronika Simoniti. Si tratta del blog La casa di carta (Papirnata hisa) dedicato agli scambi letterari italo-sloveni.
Il blog, proposto nelle due lingue, ospita brani d’autore sia in prosa che in poesia, eecensioni e approfondimenti, e notizie relative ad eventi letterari, sia italiani che sloveni.
Una lettura interessante che consigliamo!

6 novembre 2014

Freccia di Emilio Alessandro Manzotti: presentazione sabato 8 novembre a Reggio Emilia

Invito presentazione Freccia_Libreria All'ArcoPrima presentazione sabato 8 novembre, ore 16.30, presso la Libreria All’Arco (Via Santo Stefano 3) di Reggio Emilia per Freccia, il romanzo di Emilio Alessandro Manzotti, un urban fantasy in bilico fra la realtà e un Universo Immaginario suggestivo e coinvolgente, che esprime alcuni valori fondamentali della nostra esperienza di vita: l’amicizia, la speranza e l’amore capace di superare la giustizia.
Nel corso dell’evento verrà proiettato il booktrailer realizzato in occasione della pubblicazione del libro.
Fuggendo da un passato di sofferenza, Diego si trova a essere il bersaglio di una inaspettata caccia al ladro. Nell’Inferno sconvolto dalla lotta per il potere, il giovane diavolo Freccia accoglie il messaggio di speranza del suo Maestro.
L’amore tra Diego e Alice rischia di essere annientato da un complotto infernale che ruota attorno a un tragico errore, e cambierà per sempre vita dei due ragazzi e dei loro amici.

Continua a leggere

5 novembre 2014

Scriba Festival 2014

logo3A Bologna, dal 7 al 9 novembre, si terrà la terza edizione dello Scriba Festival, il primo Festival della scrittura e non della letteratura. Il Festival è organizzato da Associazione Finzioni e Bottega Finzioni, con il patrocinio della Provincia e del comune di Bologna. La città diventa un luogo di incontro e confronto con chi pratica la scrittura per mestiere, nelle sue varie forme, comprese quelle meno note, da chi pratica la scrittura per il marketing, a chi per il teatro, dalla scrittura e il linguaggio delle polizze tra norma e trasparenza e alla scrittura per la radio, dalla scrittura di annunci immobiliari alla scrittura delle previsioni del tempo e molto altro. A fare da ponte con il pubblico si sono resi disponibili vari scrittori, oltre a Carlo Lucarelli, direttore e fondatore di Bottega Finzioni, come Marcello Fois e Paolo Nori.   Continua a leggere

4 novembre 2014

RIP di Marco Valenti

RIP_600x800_web Esce oggi in versione digitale RIP il nuovo romanzo di Marco Valenti, pubblicato nella collana Officina Marziani di Antonio Tombolini Editore e disponibile nei migliori bookstore online.

Un titolo originale che racconta nella finzione del romanzo vicende purtroppo all’ordine del giorno nel nostro Paese.
Se in ogni morte c’è un prima ed un dopo, il filo dei ricordi del protagonista – con il decesso del proprio padre anziano e malato di Alzheimer – si annoda ai deliri di una macchina burocratica grottesca e borbonica.
Luca ha sempre fatto quel che doveva e la morte del padre, Giovanni, era iniziata da un po’. Ma quando ha pensato fosse un finale su cui riflettere ha dovuto rendersi conto che la guerra non era finita.
O cresci o impazzisci.
Quel filo che intreccia bianco e nero, spietate esattezze dei ricordi del vissuto e imprese picaresche davanti a mulini a vento di inettitudine, menzogne e verità, anche attraverso la forza di chi è in grado di supplire con l’amore alla inadeguatezza del mondo, diventerà nitida percezione di ogni sfumatura fino ad un riposare in pace consapevole.
“Fino all’ultimo respiro?”.
“No: anche dopo.”.
Continua a leggere

29 ottobre 2014

BookTribu: casa editrice e community letteraria

BookTribu

È appena nata ma offre già interessanti possibilità agli scrittori emergenti. Stiamo parlando di BookTribu, Casa Editrice e community letteraria che si pone come luogo di incontro, condivisone, confronto per coloro che amano scrivere, leggere, e contribuire con la propria creatività alla realizzazione di progetti letterari che mettano in luce storie di qualità e nuovi talenti.
La Casa Editrice di BookTribu offre a scrittori emergenti la possibilità di proporre progetti letterari tra cui sceglierà i più interessanti e ai quali offrirà un contratto di edizione. A questo si aggiunge la Community di BookTribu che permette di condividere parte dei propri scritti, leggere e commentare le storie di altri, votarle contribuendo al loro successo.
BookTribu nasce dal desiderio di scoprire il talento di scrittori emergenti e illustratori, per dare loro la possibilità di vedere pubblicati libri di qualità.
Lo spirito e i valori della Casa Editrice sono espressi efficacemente dal Logo scelto per BookTribu: rappresentare il talento di ognuno, fatto di sfumature di diversi colori, come persone in sinergia completa, senza spigoli, che danno vita alla figura perfetta per antonomasia, il cerchio.
BookTribu vuole essere tutto questo: una magica combinazione di talenti, il luogo dove esprimere la propria passione e realizzare ciò in cui si crede.

22 ottobre 2014

Rivista!una specie

cropped-cropped-titolo_finale1Rivista! unaspecie è un periodico di poesia e letteratura, fondato da un gruppo di studenti dell’Università di Bologna, che nasce con un’intenzione programmatica ben precisa, cioè di ri-accettare il libro come mezzo di formazione individuale, di dialogo, di discussione appassionata, di modi e linguaggi condivisibili.

Queste ottime premesse e modalità di lavoro hanno dato il via a una collaborazione tra Carta e Calamaio e Rivista!una specie. Infatti, un venerdì al mese Rivista!unaspecie dedica la pagina degli inediti alle poesie e ai racconti, scritti da voi. Così chiunque lo desideri, può inviare un proprio lavoro alla redazione di Rivista!una specie e, Carta e Calamaio, darà un commento tecnico degli elaborati che vengono selezionati e pubblicati. Una bella occasione per far conoscere i propri lavori e avere l’opportunità di conoscere il parere di chi conosce bene il mestiere dello scrivere.

Per conoscere le modalità di invio cliccare qui

 

 

20 ottobre 2014

Book City Milano 2014

8.jpeg

Dal 13 al 16 novembre 2014 si terrà la terza edizione di BOOKCITY MILANO. Questa edizione prevede eventi  dedicati al libro e alla lettura dislocati in tutta la città. Le tematiche di quest’anno sono il pensiero, il corpo, il territorio, i mestieri del libro, l’immagine, la società e lo spettacolo. La manifestazione si articola in tre giornate ( più una dedicata alle scuole) in cui ci saranno incontri, presentazioni, dialoghi, letture ad alta voce, mostre, spettacoli, seminari sulle nuove pratiche di lettura, a partire da libri antichi, nuovi e nuovissimi, dalle raccolte e biblioteche storiche pubbliche e private, dalle pratiche della lettura come evento individuale, ma anche collettivo. L’iniziativa nasce con l’intento di rinnovare l’offerta culturale della città, in vista dell’Expo di Milano, con attività di promozione della lettura durante il corso di tutto l’anno.

La manifestazione è promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e dal comitato promotore Bookcity composto da Fondazione Rizzoli Corriere della SeraFondazione Giangiacomo Feltrinelli, Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri, con il sostegno istituzionale di Camera di Commercio Milano nonché di Associazione Italiana Editori, Associazione Librai Italiani e Associazione Italiana Biblioteche.

17 ottobre 2014

Pisa Book Festival 2014

logo1

Il Pisa Book Festival è giunto alla sua XII edizione che si terrà dal 6 al 9 novembre 2014 presso il Palazzo dei Congressi. Il festival riunisce editori, scrittori, italiani e stranieri, traduttori, giornalisti e artisti per celebrare il libro, la lettura e l’indipendenza di pensiero. Quest’anno i paesi ospiti del Festival sono la Svezia, la Danimarca, la Norvegia e la Finlandia che porteranno una ventata di freddo con artisti, scrittori, lezioni di lingua e di cucina e ovviamente tantissimi libri.     Continua a leggere

16 ottobre 2014

È uscito Freccia di Emilio Alessandro Manzotti

26-09-2014_-emilioalessandromanzotti_romanzofreccia_la-copertina

È disponibile in anteprima Freccia, il primo romanzo dello scrittore Emilio Alessandro Manzotti: un urban fantasy in bilico fra la realtà e un Universo Immaginario suggestivo e coinvolgente, che esprime alcuni valori fondamentali della nostra esperienza di vita: l’amicizia, la speranza e l’amore capace di superare la giustizia.

Fuggendo da un passato di sofferenza, Diego si trova a essere il bersaglio di una inaspettata caccia al ladro. Nell’Inferno sconvolto dalla lotta per il potere, il giovane diavolo Freccia accoglie il messaggio di speranza del suo Maestro.
L’amore tra Diego e Alice rischia di essere annientato da un complotto infernale che ruota attorno a un tragico errore, e cambierà per sempre vita dei due ragazzi e dei loro amici.
Una storia universale in cui redenzione e perdono devono fare i conti con il desiderio di potere e la possibilità di avere un futuro. Una girandola di personaggi, terreni e ultra terreni, alla ricerca della libertà, che rifiutano un destino ineluttabile e sono pronti a superare il limite per cui tutto è solo gioco.
Questo libro parla di noi, delle scelte che siamo chiamati a compiere ogni giorno e di come esse dicano, inequivocabilmente, chi siamo veramente: angeli o diavoli.
Continua a leggere

14 ottobre 2014

L’odore del riso di Angelo Ricci

Copertina Odore del risoDa oggi in tutti gli store online potete trovare  il nuovo romanzo di Angelo Ricci, L’odore del riso, edito nella collana Officina Marziani di Antonio Tombolini Editore. Ad inaugurare la collana Officina Marziani a maggio 2014 è stato proprio un romanzo di Angelo Ricci, Sette sono i re, romanzo cattivo e coinvolgente, sui problemi più sconosciuti e nascosti del nostro paese, dal racket sullo smaltimento dei rifiuti ai piani regolatori manipolati.

Un ex collaborazionista del regime militare argentino ritorna alla sua terra d’origine, la Lomellina, per compiere, forse, una vendetta contro chi lo ha iniziato in gioventù, alla pratica della sopraffazione e della violenza. Dopo il crollo del regime, che farà crollare anche le granitiche certezze politiche del protagonista, l’uomo torna in Lomellina alla ricerca della grande casa padronale del latifondista, suo comandante in Argentina e causa delle sue scelte sbagliate di vita. Il latifondista si è suicidato e la casa è abitata dalle sue due figlie che, separate da bambine, incarnano, ex ribelle la più anziana e integrata nel sistema la più giovane, i due significati estremi della vita del padre defunto. Un termine: “patotas”, ricorre come un mantra nella narrazione. In spagnolo vuol dire banda di ragazzini. Era il nome in codice che designava i gruppi paramilitari della polizia segreta argentina.

Piani temporali si snodano tra un paesaggio desolato di una pianura italiana fatta di strade sbrecciare con la presenza di una raffineria che incombe su di esso e sui protagonisti come un’entità viva e demoniaca.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 353 follower